WEEKEND DAL SAPORE ARTICO ARRIVA LA NEVE A QUOTE BASSE

Spread the love

Buona serata a tutti.

Una settimana instabilile quella che ci aspetta seppur tra domani e mercoledì una pausa sarà avvertita specie cal centro nord.

Giovedì un primo impulso scandinavo farà gioco forza con quello iberico e riporterà profondo maltempo su quasi tutta Italia.

Mentre il nord subirà un metto calo delle temperature, con la quota neve che si abbasserà fino a 800 1000m specie al nord ovest, il sud Italia in questa  fase sarà interessata da un richiamo di venti di scirocco che manterranno le temperature piuttosto miti.

Forti le piogge attese specialmente sulle regioni tirreniche che vedranno accumuli davvero notevoli accompagnati da temporali anche di forte intensità.

WEEKEND IMPULSO ARTICO

Cambio repentino nella  giornata di sabato, quando un impulso artico riuscirà a penetrare in parte fin sul mediterraneo.

 

Il weekend quindi vedrà condizioni di instabilità su Alpi, alta Val Padana, Levante Ligure e Triveneto.

ATTENZIONE PERCHÉ LA NEVE QUA CADRÀ GIÀ DAI 600 700M DI QUOTA.

Non si  escludono rovesci nevosi anche più in basso in caso di precipitazioni intense.

Diffusa instabilità anche sulle regioni centro-meridionali con forti piogge sui versanti tirrenici.

ATTENZIONE!  NEVE IN APPENNINO .

Tornerà quindi ad imbiancarsi anche l’Appennino settentrionale già dai, 1000m e intorno ai, 1400 1500m su quello centrale.

Anche le isole maggiori rientrerebbero in condizioni di maltempo e i primi fiocchi di neve che potrebbero imbiancare i rilievi della Sardegna già dai 1300/1500m. Forti venti dai quadranti occidentali interesseranno l’Italia del centro sud.

Evoluzione tutta, da seguire e soggetta ad ulteriori modifiche nei prossimi giorni.

Seguiteci e sapremo cosa ci aspetta.

Un saluto a tutti.

Christian

Lascia un commento