UNA STAZIONE METEOROLOGICA SULL’ EVEREST

UNA STAZIONE METEOROLOGICA SULL’ EVEREST
CONDIVIDI

Proprio ieri ho visto il documentario.

Un gruppo di glaciologi, meteorologi e biologi si sono recati aulla montagna più alta e temuta del mondo: L’Everest.

Per compiere un impresa che entrerà nella storia.

Installare una stazione meteo in grado di catturare i cambiamenti climatici repentini e violenti che si manifestano in questo luogo tanto amato e temuto dall’uomo.

Per poter salire in tranquillità e sapere bene come muoversi questo team di esperti ha dovuto avvalersi dell’aiuto fondamentale degli Sherpa, che li hanno guidati e supportati per tutto il viaggio.

chi sono?

Una delle caratteristiche fondamentali ìnsite alla base della cultura sherpa, è il grande rispetto della dignità degli esseri umani. Anche quando un individuo infrange vistosamente il codice morale, ciò viene considerato come una faccenda che riguarda lui solo e non deve dare motivo, per nessuna ragione, al pubblico disprezzo. Per gli sherpa non è importante avere una personalità eroica, bensì essere miti e prudenti; non conta avere grandi ricchezze, bensì essere disposti a dividerle con chi ha bisogno di aiuto o a dimostrare la propria generosità ed ospitalità in occasione di feste e di manifestazioni religiose. Questi sono gli attributi che riscuotono il consenso della comunità ed aumentano il prestigio dell’individuo.

origini

Gli sherpa vivono nella zona orientale del Nepal. Per rintracciare la loro origine occorre risalire molti secoli nel passato, quando un primo gruppo etnico che risiedeva nel Tibet orientale decise, non si sa bene sotto effetto di quale spinta, di trasferirsi a sud della catena himalayana. L’origine tibetana degli sherpa appare evidente non solo per i tratti somatici e per le affinità dei linguaggi, ma altresì per la loro cultura e per la loro fede religiosa.

https://www.nationalgeographic.it/ambiente/2020/05/everest-come-e-stata-costruita-la-stazione-meteorologica-piu-alta-del-mondo

 

Articolo completo della spedizione al link qui sopra.