Crea sito

ULTIMISSIME, AGGIORNAMENTO MODELLI E INDICI

ULTIMISSIME, AGGIORNAMENTO MODELLI E INDICI
Spread the love

Buongiorno a tutti, prime deboli piogge e piovaschi oggi su parte della Liguria alta Toscana e Alpi.

L’alta pressione ha portato I suoi massimi verso l’Islanda ormai mentre correnti fredde stanno scendendo da nord est ed entro domani raggiungeranno il nord Italia.

 

La perturbazione atlantica in arrivo seppur debole arriverà entro domani ma sarà molto veloce nel suo passaggio.

Questa fase porterà piogge inizialmente domani al nord, poi al centro e sud Italia fino a domenica quando un nuovo impulso si farà vivo ad iniziare dalla Sardegna verso il centro italia.

Questa configurazione di interazione tra correnti umide e aria più fredda da nord est continuerà almeno fino al 10 del mese.

Questo proprio in concomitanza con un calo repentino dell’indice AO E NAO, Come possiamo vedere dai grafici.

Una pausa alto pressoria potremo averla proprio dal 10 fino al 15 circa con temperature in aumento e tempo più stabile almeno al centro sud.

Al nord appare invece possibile maggior dinamicità anche in quel periodo.

Questo a causa  di un flusso atlantico piuttosto teso appena nord Alpe.

Infiltrazioni umide quindi saranno possibili per le regioni settentrionali in un contesto comunque mite per il periodo.

A seguire se andiamo a riprendere i grafici AO E NAO proposti poco fa possiamo notare come dal 16  un nuovo calo potrebbe determinare il ritorno di correnti mediamente più fredde.

Il modello europeo a riguardo inizia a vedere qualche movimento dal nord Europa che sarà fonte di analisi nei prossimi giorni.

Non perdete, gli aggiornamenti, marzo si preannuncia come da prassi ‘ PAZZERELLO’.

Christian