ULTIMA DECADE, VIA IL CALDO AFRICANO E VIOLENTI TEMPORALI?

ULTIMA DECADE, VIA IL CALDO AFRICANO E VIOLENTI TEMPORALI?
METEOORSOBIANCO

Un saluto a tutti.

Ne abbiamo parlato nell’aggiornamento mattutino, e gli ultimi aggiornamenti ci danno credito per quello che potrebbe accadere dopo il weekend.

CALDO ESTREMO IN EUROPA, POSSIBILI TEMPORALI DEVASTANTI

Dopo il fine settimana che probabilmente segnerà qualche record con massime ben oltre le medie soprattutto al nord Italia, con picchi over 34 gradi qualcosa potrebbe cambiare dopo il 23 del mese.

Un abbassamento del flusso perturbato nord atlantico potrebbe avviare un treno di perturbazioni destinate all’Europa nord occidentale e parte di quella centrale.

L’obiettivo principale sarebbe il Regno Unito a dire il vero,

ma l’abbassamento di latitudine di tutto il sistema depressionario potrebbe spingere il vasto anticiclone africano verso l’Italia meridionale e Grecia.

 Forte caldo quindi sull’Italia centro meridionale, ma altrove le temperature tenderebbero a ridimensionarsi parzialmente.

Nel contempo l’ingresso di aria umida atlantica con caratteristiche più fresche potrebbe favorire l’arrivo di violenti temporali al nord.

Vista l’energia in gioco, caratterizzata dalle roventi temperature preesistenti, ci aspettiamo che i temporali potranno essere molto intensi, con forti grandinate e una possibile allerta meteo almeno per il nord Italia.

Manca ancora molto è vero ma la rottura estiva anche se temporanea al nord ci sarà magari con qualche giorno di ritardo.

Seguite gli aggiornamenti e teniamo duro per il weekend in arrivo.

Christian