TREGUA DAL MALTEMPO AL NORD MA NON DURERÀ

TREGUA DAL MALTEMPO AL NORD MA NON DURERÀ
Spread the love

Buongiorno a tutti.

Dopo il violento maltempo che ha colpito il nord Italia da giorni, con alluvioni e grandine distruttiva, si contano i danni.

Le ultime piogge le stiamo avendo in mattinata sull’alto Piemonte e Lombardia dove una linea temporalesca autorigenerante imperversa da ieri sera.

Solo ieri e la notte passata si contano fino 80 100 mm di pioggia caduta accompagnata da forti temporali.

Nelle prossime ore tenderà si tenderà ad un esaurimento dei fenomeni, con miglioramento ovunque eccetto residua instabilità sulle Alpi.

Migliora da domani con una leggera ripresa della pressione anche al nord.

 

Il forte caldo presente sull’Italia centro meridionale farà alzare la colonnina di mercurio anche sul nord Italia riportando un po’ di estate, e allontanando l’autunno anticipato.

 

Sarà però solo un’ illusione   infatti dal nord atlantico due sistemi ben organizzati di bassa pressione tenderanno a scendere nuovamente di latitudine nel corso del week end.

I primi effetti li troveremo già nella giornata di venerdì con primi focolai temporaleschi sul nord Italia.

Sarà però la giornata di sabato specie dal pomeriggio che vedrà un nuovo forte peggioramento che si protrarrà almeno fino a domenica e lunedì.

MASSIMA PRUDENZA quindi per nuovi eventi intensi di maltempo che visto l’aumento delle temperature dei prossimi giorni, avranno nuovo combustibile per diventare forti e continui.

Continua invece il caldo canicolare al sud ed al centro italia, ma su quest’ultimo intorno all’inizio della prossima settimana, potremo avere un buon calo delle temperature  che dovrebbe interessare una buona fetta d’Italia.

Il sud anche questa volta pare sarà ancora nella morsa del caldo africano purtroppo.

Un saluto a tutti e buona giornata.

Christian