TORNANO LE PIOGGE MA CI SARANNO GRANDI ESCLUSI

Spread the love

Buongiorno a tutti.

L’alta pressione che sta guadagnando ormai terreno ha i giorni contati.

Seppur è stata decantata come un’ottobrata  noi possiamo dire che non sarà  per tutti così.

Il nord complice una modesta copertura nuvolosa non avrà nessuna temperatura massima fuori  dal comune e le minime rimarranno frizzanti ovunque.

Escursioni termiche anche di 10 12 gradi tra il giorno e la notte sul nord e centrali lasceranno comunque il sapore dell’autunno.

CAMBIAMENTO GIÀ DA MERCOLEDÌ

L’abbassamento di latitudine di una possente perturbazione atlantica in azione sul nord Europa,

determinerà un peggioramento di stampo autunnale su Alpi, alta Val Padana, specie centro-orientale, Liguria centro-orientale e regioni tirreniche.

Prime deboli piogge mercoledì sulla, Liguria Piemonte settentrionale e Lombardia.

Questa perturbazione che sfilera’  a  nord delle Alpi sarà complice di un richiamo di aria mite ed umida dai quadranti meridionali.

 Questo distribuirà piogge e rovesci che risulteranno più intensi nelle primissime ore della giornata di giovedì sulle Alpi occidentali, poi su Levante Ligure, Alpi centrali ed infine sul Friuli VG, dove in serata si avranno anche alcuni rovesci.

Migliora già in giornata su Piemonte e  Valle d’Aosta, dove subentreranno le schiarite.

Nevicherà sulle Alpi ma a quote ancora piuttosto elevate, mediamente dai 2200 m più in basso sulle aree confinali. 

Il peggioramento sfilera’ verso sud portando piogge sulle regioni tirreniche Umbria Toscana Lazio fino alla Campania .

Esclusi da questo passaggio perturbato sembrerebbero le regioni adriatiche eccetto Marche e Romagna meridionale, ed in parte il Piemonte che ancora una volta rimarrà in ombra pluviometrica.

Un peggioramento che ad oggi non sarà duraturo in quanto l’alta pressione presente in Atlantico rinforzera’  probabilmente già dal weekend.

Un ottobre tutt’altro che piovoso fin’ora rispetto alla media.

Rimaniamo aggiornati perché vista la dinamicità meteo potrebbero esserci anche cambiamenti sensibili.

Un saluto a tutti e buona giornata.

Christian