TENDENZA INIZIO NOVEMBRE

Spread the love

Buona serata a tutti.

Siamo ormai negli ultimi dieci giorni  di ottobre, vediamo quindi cosa potrebbe accadere con l’inizio del nuovo mese.

Negli articoli di questi giorni abbiamo ampiamente parlato dell’alta pressione che inibisce le perturbazioni atlantiche vere e proprie.

Questo vale per il nord Italia in primis che continua ad avere poche piogge ed Alpi ancora senza neve.

Mentre a partire dal fine settimana il tempo andrà peggiorando al sud italia per il richiamo di una perturbazione dalla Tunisia, il nord starà ancora a guardare con l’alta pressione che la farà da padrone.

SETTIMANA DI MALTEMPO AL SUD SOLE AL NORD, E NOVEMBRE COME INIZIERÀ?

Concentriamoci però con il periodo di inizio novembre a partire dal ponte di Ognissanti.

La prima settimana di novembre potrebbe essere caratterizzata da un cambio di scenario in Europa.

La circolazione attuale  sarebbe sostituita, secondo il modello europeo e quello americano , da quella di blocco vedendo le pressioni in aumento sul Nord Atlantico e sull’Europa orientale.

Dopo un ponte di Ognissanti probabilmente ancora caratterizzato da alta pressione con possibilità di nebbie anche fitte, ne conseguirebbe un peggioramento sul Nord Ovest in espansione al nord est e sull’alto versante tirrenico con delle precipitazioni.

Possibile quindi l’apertura della porta atlantica che potrebbe riportare per più giorni le piogge sul settentrione, seppur in un contesto non freddo in quanto alimentato da correnti umide atlantiche.

Tornerebbe la Neve anche sulle Alpi a quote medio alte.

In tal frangente il tempo dovrebbe presentarsi più stabile e soleggiato invece altrove, con temperature miti specie al Meridione che potrebbero risentire di un richiamo di venti di scirocco.

Manca ovviamente ancora molto tempo, quindi la tendenza potrebbe avere anche stravolgimenti sostanziali.

Vi invitiamo quindi a seguire tutti gli aggiornamenti in merito.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian