STORIE DI NEVE quando la Terra ha smesso di parlare

STORIE DI NEVE quando la Terra ha smesso di parlare
METEOORSOBIANCO
Promise Brian Craine

Nel secolo 21 esimo, nell’anno della grande siccità e dell’assenza di neve, una terribile pandemia colpi’ il mondo degli uomini.

Il silenzio piombo’ sulle strade, nelle case, in giro nei boschi.Nessuno usciva più, nessuno poteva guardarsi, abbracciarsi, parlarsi.

Una terribile malattia colpi’ i figli di Adamo,che fino allora avevano vissuto all’aria aperta ma senza preoccuparsi di rispettare cio’ che gli era stato donato, e avidi di potere inquinavano le nuvole,

il cielo, e bruciavano le montagne, e tagliavano gli alberi che gli davano ossigeno.

Allora tutto smise di respirare.

La Bambina di neve si era svegliata dal lungo sonno, e incrociando lo sgurado triste dell’Orso Bianco si fece raccotare cosa era seccesso.

L’Orso Bianco tristemente continuo’.

Il mondo era piombato nel silenzio più grave, niente più macchine , nessuno più nei bar a bere il caffè, interrotti i campionati di calcio.

La pandemia avrebbe preso tutti coloro che avrebbero ignorato le regole di restare nelle loro case,

e mentre il Sole diventava il re’ assoluto e la Neve cercava l’Inverno lontano, tutti smisero di ridere,

chiusero le finestre. vennero chiusi i parchi, nessuno poteva più andare a giocare.

La Bambina di Neve ascoltava, e una lacrima scendeva leggera.

” Dimmi Orso , e i Bambini e la Neve e le persone che si vogliono bene?”

L’Orso Bianco , tristemente racconto’ lei , che i bambini guardavano il cielo da dietro un vetro, e giocavano in casa con quello che potevano, che potevano respirare solo dalla finestra aperta,

e che le persone che si volevano bene si guardavano attraverso uno schermo, e si salutavano con malinconia, perchè non potevano più decidere di incontrarsi.

Ma in tutto questo la Neve era scomparsa,da tanto tempo non scendeva più quando tutti la aspettavano,

e quando qualcuno era fortunato di vederla nessuno più gioiva di lei.

La pandemia avev interrotto le loro vite, e costretto tutti a un lungo letargo e che nessuno sapeva quando sarebbe finito.

La bambina di Neve, avvicino’ la mano all’Orso e disse:

” Vi è un tempo in cui i segnali dati devono prendere forma,

il Sole scalderà affinche i figli di Adamo non avranno capito che la Terra ha un suo equilibrio, dove arroganza,

indifferenza, egoismo non trovano posto a lungo.

LA terra sta riprendendo il suo posto, ha chiuso le finestre perchè nessuno più guardava un cielo inquinato,

ha messo tutti nelle proprie case perchè nessuno più si salutava per strada, ha impedito che si giocasse all’aperto,

perchè nessuno giocava ma si perdeva in una conversazione virtuale.

Ha tolto la Neve perchè lei è pura, vera.

Ha bisogno di amore per scendere serena e incantare tutti.

E L’amore si è spento nei cuori di tutti, di molti.Nessuno più cercava l’amore,

ma solo il modo di non sentirsi solo e cosi facendo ha trovato una solitudine, che lo riporterà a desiderare l’amore.

L’Orso e la Bambina si strinsero in un abbraccio senza fine….

Continua