SI INIZIA! ARRIVA FREDDO VENTO E NEVE FINO IN PIANURA

SI INIZIA! ARRIVA FREDDO VENTO E NEVE FINO IN PIANURA
Spread the love

Buona serata a tutti.

Una perturbazione nord atlantica si sta gettando sull’Italia apportando un primo peggioramento al  nord est, Emilia Romagna e appennino.

Al  nord ovest i venti di favonio soffiano forti con raffiche fino a 60 km/h tra Piemonte orientale e Lombardia occidentale.

La quota neve in queste ore sarà in repentino calo fino a portarsi intorno ai 600m sull’Appennino Emiliano e toscano ma in calo ulteriore nella notte.

Peggioramento che andrà ad intensificarsi via via verso Umbria Marche, Abruzzo, Molise, Lazio e Campania interna e poi Basilicata e Puglia e Sicilia.

La giornata di domani vedrà la prima parte caratterizzata da nevicate in appennino Emiliano romagnolo fino a quote bassissime ma in rapido esaurimento.

Sarà però l’Umbria ad aprire le danze e successivamente le Marche l’Abruzzo, dove troveremo il clou delle precipitazioni che con il passare delle ore diverranno nevose fino in pianura nelle aree interne.

Atteso oltre mezzo metro di neve in majella.

Peggioramento sul Lazio e Campania con forti temporali e neve nelle aree interne dai 600m.

Neve in arrivo anche sulla. Basilicata e poi Sicilia dai 600 800m.

TANTA la neve in appennino come ben visibile dalla mappa.

Per il nord ancora in attesa, bisognerà aspettare la prossima settimana quando maggior dinamicità associata a perturbazioni nord atlantiche, potrebbero portare le tante attese piogge e neve a bassa quota.

Qua si potrebbe aprire uno scenario freddo perturbato ma sarà da confermare nei prossimi giorni.

Buona serata a tutti…