SETTIMANA IN PARTE INSTABILE, POI ALTRO FORTE MALTEMPO?

Spread the love

Buon giorno a tutti e buon lunedì.

La perturbazione che ci ha interessato nel corso del week end con danni incalcolabili dispersi e vittime tenderà nel corso della settimana a mantenersi piuttosto attiva in Europa.

Questa sarà in grado di condizionare il tempo seppur in modo attenuato anche sull’Italia.

Dalla, giornata di martedì un nuovo più blando peggioramento.

Nubi in aumento sin dal mattino su Nordovest e alta Toscana, in intensificazione in giornata con prime piogge in arrivo su ovest Alpi e Toscana centro-settentrionale, in intensificazione in serata con coinvolgimento anche di Levante Ligure e Alpi lombarde.

Sul resto del Settentrione nubi in aumento ma senza fenomeni, mentre sul resto d’Italia prevarranno ampie schiarite, salvo ancora instabilità al sud Italia. Questo si protrarrà almeno fino a giovedì poi é possibile che l’alta pressione riuscirà in parte a guadagnare terreno.

ATTENZIONE PERÒ AL PROSSIMO WEEKEND.

Un nuovo affondo perturbato potrebbe nel prossimo weekend portare altro maltempo in spostamento da ovest verso est.

Se dovesse andare in porto questa ipotesi si tratterà di un peggioramento anche forte con temporali vento piogge abbondanti.

È possibile che se questo prenderà forma potrà formare un nuovo ciclone mediterraneo con forte maltempo ovunque.

Questo porterà al richiamo di venti più freddi con clima tardo autunnale sull’Italia.

Temperature in calo e neve in montagna potrebbero essere il futuro più vicino.

Un saluto a tutti e buon pranzo.

Christian