SALUTIAMO L’AFRICANO!

SALUTIAMO L’AFRICANO!
Spread the love

Buona giornata a tutti,

Il dominio dell’anticiclone africano ha ormai i giorni contati.

Giungono conferme sul netto cambio di rotta per la prossima settimana, quando una depressione dal mare del nord, porterà correnti più fresche sull’Italia.

By by africano!

I primi segnali di un cambiamento li avremo già nella giornata di domenica, giorno di ferragosto. Instabilità che si accentua in giornata sulle Alpi occidentali quando giungerà la coda di una perturbazione atlantica responsabile di alcuni rovesci o temporali.



Nella giornata di lunedì traslera’ verso est lungo l’arco alpino, distribuendo altri temporali accompagnati da forti rovesci grandine e forti colpi di vento.

Non si esclude l’interessamento delle pianure specie centro-orientale e in primis quelle a nord del Po.

Il fronte sarà sospinto da correnti più fresche che si riverseranno sulle regioni settentrionali, dando luogo ad un netto calo delle temperature.

 

Ancora caldo in questo frangente sul resto d’Italia con temperature ancora molto elevate 40 gradi circa.

Nei giorni a seguire altri temporali alimentati dal continuo afflusso di correnti fresche ed instabili, guadagneranno terreno verso le regioni centrali prediligendo il versante orientale dell’Italia.

IN ARRIVO FORTI TEMPORALI ANCHE AL CENTRO CON NETTO CALO DELLE TEMPERATURE, DOVE PROBABILMENTE NON SI SUPERERANNO I 30 GRADI DI GIORNO.

Da metà settimana atteso un forte calo delle temperature ovunque, sud Italia compreso.

L’africano sarà definitivamente costretto a migrare verso i propri lidi di nascita, e l’Italia finalmente tornerà in un contesto di estate normale, se non addirittura SOTTO MEDIA.

A seguire non si esclude una nuova rimonta dell’alta pressione ma con connotati ben meno caldi rispetto a questo terribile periodo appena vissuto.

Ora possiamo dirlo, l’africano ha i giorni contati.

Seguite gli aggiornamenti…

Un saluto a tutti e buona giornata.

Christian