ROTTURA DELL’ESTATE

Buongiorno a tutti.

Un primo calo delle temperature l’abbiamo avuto con il passaggio del fronte perturbato di ieri che a dire il vero è stato molto veloce seppur il merito di un calo delle temperature è riuscito ad averlo.

Siamo ormai alla fine di agosto anche l’ultimo mese estivo sta finalmente giungendo al termine e come sempre accade aspettiamo la vera e propria rottura estiva.

Rottura che non per tutti sarà uguale sia chiaro ma che sarà complice di decretare la fine della stagione calda 2020.

TENDENZA PROSSIMO WEEKEND 

Un poderoso impulso atlantico è visto sprofondare su quasi tutta Europa con interessamento anche delle latitudini più meridionali.



Buona parte d’Italia verrebbe così coinvolta dal passaggio perturbato, caratterizzato da una vera e propria rottura dell’estate quantomeno sulle regioni centro-settentrionali.

Temporali anche forti sono attesi su tutte le Alpi e val Padana specialmente le pianure a nord del po’.

Anche le temperature subirebbero una brusca diminuzione al Centro-Nord, mentre sul Meridione gli effetti della perturbazione risulterebbero decisamente più attenuati.

Calo deciso quindi delle temperature al nord ed al centro specialmente la fascia tirrenica dove quest’anno il caldo si è fatto sentire non poco.

Al sud Italia come spesso accade avremo un calo più contenuto delle temperature con caldo ancora presente anche se non sarà pressante.

Anche qui seppur si rimarrà ancora protetti dall alta pressione un primo assaggio che l’estate sta finendo……

Un saluto a tutti e buona giornata.

Christian