ROMA RITROVA LA STORIA: NEANDERTHAL

ROMA RITROVA LA STORIA: NEANDERTHAL
METEOORSOBIANCO

Lo sto studiando in questi giorni.

Incredibile come gli eventi si intrecciano nella vita, quando intraprendi un percorso.

Sto studiando la Preistoria, tutto quello che c’è stato prima della scrittura.

L’Uomo di Neanderthal, l’unico di cui poi si sono perse le tracce esiste ancora negli scaviavvenuti a Roma città Eterna.

E allora celebriamo tutto cio’ che è stato prima di noi, che racconta cio’ che è avvenuto.

Il passato conta più di quanto possiamo credere, non avremmo un futuro senza di esso.

Un nuovo capito lo di storia anzi di preistoria che si arricchisce.

Forse da qui si potrà capire come si è estinto senza lasciare tracce di se in altri luoghi.