RISCHIO CONCRETO ALLUVIONE AL CENTRO, POI IMPULSO DALLA GROENLANDIA

RISCHIO CONCRETO ALLUVIONE AL CENTRO, POI IMPULSO DALLA GROENLANDIA
Spread the love

Buon giorno a tutti e ben ritrovati amici di meteo orso Bianco.

La Situazione attuale, come detto nella Giornata di ieri, mette in evidenza come la perturbazione autunnale in azione, stia mettendo in difficoltà molte zone del centro italia, marcatamente bassa Toscana nella notte e, Lazio Campania in primis in queste ore.

180 mm nel Grossetano con allagamenti e nubifragi anche nel basso livornese hanno fatto temere il peggio, con ancora vivo il ricordo dell’alluvione nelle Marche.

Sarà nelle prossime ore però che dovremo monitorare con attenzione la Situazione, soprattutto tra Lazio e Campania dove insistono temporali autorigeneranti che si spingono fino all’Abruzzo.

La situazione attuale vede già quantitativi abbondanti aver interessato il lazio e la Campania settentrionale, con accumuli che superano già abbondantemente i 100mm in poche ore.

Allagamenti li troviamo in queste ore nel Napoletano dove la pioggia incessante sta provocando le prime criticità.

PROSSIME ORE

MASSIMA ATTENZIONE perché i fenomeni potrebbero continuare e abbondanti sulle stesse aree menzionate con picchi fino a 200 250mm se non oltre nelle aree appenniniche campane laziali in primis.

Altri forti temporali sono attesi al nord est mentre sul resto d’Italia prevarrà la variabilità.

Il sud?  È solo in attesa che i fenomeni si spingano verso il meridione soprattutto nella giornata di domani.

A SEGUIRE avevamo parlato di un impulso freddo dalla Groenlandia a partire da martedì… Lo vedremo nel prossimo aggiornamento.. Ma attenzione perché si va in autunno inoltrato! con la neve che sulle Alpi arriverà a quote insolite per il periodo…

A più tardi…

Christian