RAFFICA TEMPORALESCA NEL WEEKEND, DOMENICA RISCHIO EVENTI ESTREMI AL NORD

Spread the love

Buona serata a tutti.

Ancora molta instabilità oggi sull’Italia, con il centro sud che ha avuto la maggior parte delle precipitazioni.

Al nord il sole è tornato per l’allontanamento del fronte giunto ieri.

La pausa però, avrà le ore contate perché dal nord atlantico una profonda depressione sulla Francia occidentale, promette forte maltempo ad iniziare da domani con apice nella giornata di domenica.

Domani primi annuvolamenti con l’inizio della giornata sul nord ovest e Toscana con i primi temporali dal pomeriggio che si formeranno sulle Alpi in discesa fin sulle pianure di Piemonte, Lombardia, Liguria e Toscana dal pomeriggio sera.

Tempo in peggioramento dalla tarda serata ad iniziare da ovest quando la parte più attiva della perturbazione atlantica valichera’  le Alpi.

MASSIMA ATTENZIONE

Dalle prime ore del mattino violenti temporali in arrivo al nord ovest con nubifragi, improvvisi flash flood (alluvioni lampo), specie tra Piemonte nord orientale e Lombardia nord occidentale.

Ancora quindi la zona laghi a destare maggior attenzione  con eventi anche autorigeneranti e possibili criticità.

Peggioramento intenso anche su Levante Ligure, ovest Emilia, in rapida estensione a Lombardia e in giornata al Triveneto.

Non si escludono locali forti grandinate, nubifragi e allagamenti.

Migliora dal primo pomeriggio ad iniziare da ovest con primi rasserenamenti.

Temperature in netto calo al nord.

Qualche rovescio o temporale in transito in giornata anche sull’Emilia Romagna, in attenuazione da ovest.

Al centro temporali seppur meno organizzati e forti su Toscana in estensione a Lazio specie AREE APPENNINICHE.

TEMPORALI ANCHE IN Umbria e in sconfinamento alle Marche.

Migliora in giornata a partire dal versante tirrenico.

Al sud tempo migliore, seppur locali rovesci potrebbero verificarsi tra Calabria Basilicata e Puglia ionica seppur con tempo in miglioramento con il passare delle ore.

Massima attenzione sulle regioni settentrionali dove gli eventi potrebbero risultare SEVERI  e PERSISTENTI.

La vera rottura estiva è ormai iniziata.

Non perdete gli aggiornamenti dei prossimi giorni mi raccomando.

Un saluto a tutti e buon fine settimana.

Christian