QUELLO CHE NON SAPPIAMO DELL’AUTUNNO

QUELLO CHE NON SAPPIAMO DELL’AUTUNNO
Spread the love

Arrivati al giro di boa, dopo una lunghissima(per alcuni) estate calda, e dopo estenuanti giornate a cuocere letteralmente piano piano ci si avvicina al cambio stagione.

Sperando avvenga da manuale, cioè che si rispettino tempi e parti e che quando scatterà l’Equinozio la fastidiosa estate si sposti nell’altra parte dell’emisfero e lasci fare al Gentile Autunno il su dovere.

ma sappiamo tutto della stagione dai colori pazzeschi, dalle temperature frizanti, dalle foglie cadenti?

COSA NON SAPPIAMO

Intanto sappiamo che l’Equinozio ha inizio i il 23 settembre, nell’emisfero boreale.

In questo giorno dell’anno (e nell’equinozio di primavera), i raggi del Sole colpiscono il nostro pianeta in modo perpendicolare all’asse di rotazione terrestre. Il terminatore o zona crepuscolare, la linea che divide la parte illuminata (diurna) dalla parte in ombra (notturna) del nostro pianeta, passa esattamente per il Polo Nord e il Polo Sud terrestri, e il giorno e la notte hanno quasi la stessa durata in tutto il pianeta.

Fonte Focus

Il primo e ultimo giorno dell’equinozio sono dipendenti dal movimento del Sole.

Il primo giorno della stagione autunnale vede, al pari del corrispettivo primaverile, l’eguale durata delle ore di luce e buio.

  • Il nome “Autunno” deriva dal latino autumnus che significa “la stagione ricca di frutta che segue l’estate e aumenta la ricchezza dei contadini”.

Le foglie in autunno prendono i colori dei pigmenti (carotenoidi e antociani) che d’estate sono nascosti dal verde della clorofilla.

Inutile dire che si dorme meglio in quanto le temperature si fanno più gradevoli, cosi come la voglia di passeggiare nelle ore che in estate sono considerate le più calde.

In Autunno al contrario di cio’ che si pensa. è più facile innamorarsi.

Il calo della temperatura manda dei segnali al nostro corpo che risvegliano la voglia di amare, che invece si ritira in Estate.

Insomma già ne ero innamorata soltanto sentendone i profumi, e amirandone i colori ora so anche perchè: la nuova stagione dell’amore è l’Autunno.

TRADIZIONI E GIORNATE A TEMA

In questa stagione poi si inizia a cercare funghi, a raccogliere castagne è la stagione delle Zucche e della verdura che dura di più.

Per quanto amo anche insalate e pomodori, devo dire che il panorama autunalle culinario offre davvero una vasta sclta di sapori .

Inoltre inizia un periodo di sagre e feste,alcune anche importate tipo Halloween, la mia preferita.

Insomma ti aspettiamo, manca sempre meno .

 

 

 

IL GENTILE AUTUNNO