PIÙ FRESCO NEL WEEKEND, POI AFRICANO FINO A FERRAGOSTO?

Buona serata a tutti.

Aggiornamenti dei modelli che lasciano poco spazio alla felicità per gli amici di questa pagina.

Dopo l’ennesimo impulso fresco che avverrà tra la serata di oggi e la giornata di domani, le temperature subiranno un calo moderato specie al nord e regioni adriatiche.

Altrove il caldo persistera’ seppur sarà meno opprimente e afoso.

Quello che avevamo detto nei precedenti aggiornamenti riguardava quello che sarebbe successo dopo.

Infatti c’erano sentori che l’incubo dell’africano  sarebbe potuto tornare in gran carriera a dettare le Sorti di inizio agosto.

Anche gli aggiornamenti di oggi lasciano pochi dubbi su come sarà l’inizio dell’ultimo mese estivo.

Tutti modelli infatti rimarcano una ennesima ondata di calore di matrice sub tropicale.

Pochi cambiamenti quindi sullo scacchiere europeo con l’africano in pompa magna che spinge aria rovente sull’Italia su buona parte d’Europa centro occidentale.

In questo contesto le perturbazioni atlantiche saranno ancora una volta obbligate a scorrere ad alte latitudini, mentre il grande caldo continuerà  aggressivo almeno secondo noi fino a ferragosto.

Ci aspettano almeno altri 10 15 giorni di sofferenza insomma, con poche occasioni per nuovi temporali, dal momento che il flusso atlantico sarebbe nuovamente piallato con poche ondulazioni.

Non ci resta  pensare che agosto sarà l’ultimo mese prima del ritorno della normalità (speriamo) in questa estate che ha colpito durissimo dopo già una situazione di per sé grave per via della Siccità.

Seguite gli aggiornamenti.

Christian

 

 

 

Lascia un commento