Crea sito

PESANTE MALTEMPO LA PROSSIMA SETTIMANA FINO A 200MM DI PIOGGIA AL NORD

Buona serata a tutti.

Mentre il tempo rimane capriccioso in queste ore con venti sostenuti che soffieranno anche nella giornata di domani, il tutto è accompagnato da piogge disomogenee sull’Italia.

Nel week end si andrà incontro ad un miglioramento generale con anche un po’ di caldo.

Pressione quindi in generale aumento che però subirà una spinta verso est da una possente perturbazione atlantica che proverà a scalfire L’anticiclone.


La  Giornata di  sabato e quella di domenica saranno  tutta via, giornate tardo primaverili  con un week end che si preannuncia essere anche caldo.

Già dalla  serata di domenica però qualcosa cambierà.

Il fronte perturbato tenderà ad avvicinarsi sull ovest italiano, portando le prime nuvolaglie sulle regioni occidentali.

LUNEDÌ FORTE PEGGIORAMENTO

Le prime regioni a essere interessate dalle piogge saranno quelle settentrionali e la Toscana, mentre in una prima fase il Centro-Sud resterà ai margini e godrà anche di un clima piuttosto caldo a causa del richiamo prefrontale di correnti provenienti dal Nord Africa.

MALTEMPO QUINDI CHE SI INTENSIFICA sul nord ovest, e aree tirreniche.

Piogge abbondanti accompagnate da temporali interesseranno il Piemonte la Lombardia la Liguria la valle d’Aosta la Toscana e l’Emilia occidentale.

Successivamente anche le restanti regioni nord orientali e il resto del centro subiranno un netto peggioramento.

MARTEDÌ E MERCOLEDÌ

In una seconda fase l’area di bassa pressione tenderà a evolvere anche sull’Italia e rovesci e temporali interesseranno un po’ tutte le regioni associate a un generale calo delle temperature.

spicca il nord Italia per i quantitativi di pioggia che potrebbero arrivare.

Infatti si segnalano possibili criticità sulle Alpi, ed in primis su alto Piemonte e alta Lombardia, dove gli accumuli potrebbero superare i 100mm facilmente e addirittura in alcuni casi sfiorare i 200mm.

Parliamo di accumuli notevoli anche perché il maltempo probabilmente caratterizzerà buona parte della prossima settimana.

Sicuramente sarà una situazione da monitorare con molta attenzione, perché maggio che solitamente ci regala i primi  assaggi estivi, potrebbe risultare sopra media per piovosità e sotto media per temperature.

Una boccata di ossigeno che precede i 3 mesi di caldo ormai imminenti.

Seguite tutti gli aggiornamenti mi raccomando.

Una buona serata a tutti.

Christian