PERTURBAZIONI A RAFFICA, POI L’ORSO BUSSA ALL’ITALIA

PERTURBAZIONI A RAFFICA, POI L’ORSO BUSSA ALL’ITALIA
Spread the love

Buongiorno a tutti.

Aggiornamento mappe e  modelli, per quella che si preannuncia la fase più cruenta di questo inverno.

Nei prossimi giorni altre due perturbazione sull’Italia anche forti con annesso calo delle temperature.

Neve che tornerà anche in collina sulle Alpi dai 400m del Piemonte settentrionale ai 600 m del resto dell’arco alpino.

Neve dai 1000m in appennino e tanta pioggia in arrivo entro mercoledì.

Da giovedì COLPO DI SCENA

UN BLOCCO ALTO PRESSORIO IN ATLANTICO TENDERÀ AD ELEVARSI FINO ALLA SCANDINAVIA.

Il prodotto sarà la messa in moto di gelide correnti continentale direttamente dalle steppe siberiane sotto forma di BURAN VERSO LEUROPA E ANCHE L’ITALIA.

 

Modelli odierni verso un piccolo barcollo ma non mollo, questo causato appunto dalle perturbazioni atlantiche in arrivo che mettono in leggera crisi i modelli.

CONFERMATO PERÒ L’ARRIVO DEL GELO ANCHE SE GLI EFFETTI SARANNO TUTTI DA MONITORARE A RIDOSSO DELL’EVENTO.

Se inizialmente colpite saranno le regioni adriatiche ed il centro sud compreso tirreno per le possibili nevicate, successivamente un richiamo umido al nord potrebbe portare l’apoteosi nevosa garantendo secondo il modello europeo una ITALIA BIANCA.

Tantissima carne al fuoco o meglio, tanta neve in arrivo?

Seguite gli aggiornamenti.. Mi raccomando si rischia l’evento di grande portata questa volta.

Un saluto a tutti seguiteci sempre.

Christian