Crea sito

PEGGIORA FORTE DOMANI, TORNA PIOGGIA VENTO E NEVE

PEGGIORA FORTE DOMANI, TORNA PIOGGIA VENTO E NEVE

Buona serata a tutti.

Le correnti gelide sul nord Europa mantengono vivo il centro di bassa pressione sulla Spagna.

Questo nelle prossime ore invierà un intensa perturbazione verso il mediterraneo quindi con un forte peggioramento anche in Italia.

La perturbazione nella giornata di domani sarà più attiva al Nord e sulle regioni tirreniche dove sono attese forti precipitazioni.

Il fronte si muoverà verso est sud est , ma al centro sud per un calo delle temperature dovremo ancora attendere la giornata di lunedì .

L’ingresso di correnti più fredde da ovest invece favorirà un primo calo termico sulle  regioni centro settentrionali e la Sardegna.

Torna la neve quindi sulle Alpi domani dai 1000m di quota.

In appennino dovremo attendere tra domani sera e lunedì per avere un calo della quota neve intorno ai 1200m.

Il tutto, sarà accompagnato da forti venti specie al centro sud con possibilità di mareggiate sui bacini occidentali.

Nel corso dell’inizio della prossima settimana è possibile che l’atlantico si faccia ancora sentire, con nuove perturbazioni in transito e un ulteriore calo delle temperature.

Questo porterebbe nuova neve al nord sulle Alpi ma anche in appennino anche sotto i 1000m.

Attenzione poi da metà della prossima settimana.

Il rubinetto atlantico si chiuderà causa ripresa dell’anticiclone azzorriano che tenderà non solo ad espandersi ma anche ad elevarsi verso la scandinavia.

Probabile formazione di  un vero e proprio anticiclone di blocco.

Questo Secondo tutti i modelli odierni sarebbe la chiave per far sì che il gelo russo siberiano venga a farci visita…

Carte davvero eloquenti e incredibili vengono mostrate da tutti modelli..

Situazione che se davvero andasse in porto porterebbe un vero evento storico sull’Italia.

Tempo al tempo e il dado sarà tratto.

Un, saluto a tutti e buona serata.

Christian