martedì, Marzo 5, 2024
HomeMeteoOndata di freddo glaciale: l'8 dicembre non darà tregua a nessuno. Ecco...

Ondata di freddo glaciale: l’8 dicembre non darà tregua a nessuno. Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni!

Ci avviamo verso un fine settimana che si apre con condizioni meteorologiche avverse, culminando in un’imminente ondata di freddo. Le radici di questa situazione possono essere individuate nelle dinamiche rilevanti che si stanno sviluppando nell’ambito europeo. Già a partire dalla giornata di Sabato 2 Dicembre, una massa d’aria estremamente fredda intraprenderà il suo viaggio dall’Europa orientale verso il bacino del Mediterraneo, portando con sé un aumento significativo dei venti freddi di Bora.

Questo fenomeno si tradurrà in un notevole calo delle temperature inizialmente nelle regioni nordorientali, per poi estendersi gradualmente a tutto il territorio italiano.

Tuttavia, non solo il freddo sarà il protagonista di questo primo fine settimana di dicembre. Nel corso della giornata di Sabato, la presenza di venti sempre più freddi favorirà la formazione di un moderato vortice ciclonico, accompagnato da piogge e possibili nevicate fino a quote collinari nelle regioni del Nord-Est. Questo scenario si estenderà successivamente anche alle regioni centrali.

Sulle pianure e sulle coste, oltre alle piogge sparse, non escludiamo la possibilità di qualche isolato temporale. Dalla serata, la situazione meteorologica comincerà a mostrare significativi miglioramenti al Nord, estendendosi successivamente al resto della Penisola durante la notte.

Ondata di freddo
Ondata di freddo: temperature rigide e arrivo della neve

Ondata di freddo prevista per domenica 3

Nella giornata di Domenica 3 Dicembre, ci attendiamo un notevole miglioramento delle condizioni meteorologiche, con la prevalenza di un cielo soleggiato su gran parte del Paese. Tuttavia, le temperature manterranno livelli molto bassi, in particolare nelle regioni del Centro-Nord, dove si registreranno valori nettamente al di sotto dello zero durante la notte e le prime ore del mattino. Qualsiasi disturbo sarà limitato a residui addensamenti nuvolosi nelle regioni meridionali, con la possibilità di qualche debole fenomeno nevoso anche a quote basse.

Infine, se le previsioni attuali saranno confermate, è probabile che il freddo e le condizioni avverse del tempo persistano anche nel corso della prossima settimana. Tuttavia, è importante rimanere aggiornati in attesa di ulteriori informazioni dettagliate sulla prevista situazione meteorologica.

Previsioni per l’8 dicembre

A Nord-Ovest la riviera ligure colpita da piogge intense, pianure lombardo-piemontesi con cielo coperto e pioggia moderata, Alpi occidentali sotto copertura nevosa debole o moderata, Alpi centrali con copertura nuvolosa e neve moderata o abbondante. A Nord-Est le Dolomiti sotto copertura nuvolosa con neve debole o moderata, altrove cielo coperto con pioggia moderata.

Nel Centro, sul Tirreno, forti piogge sulla dorsale toscana, altrove cielo coperto con pioggia moderata. Sull’Adriatico: Copertura nuvolosa con pioggia debole sui litorali e sulle subappenniniche, dorsale con pioggia moderata, Gran Sasso sotto copertura nevosa debole o moderata.

Nel Sud, sul Tirreno, copertura nuvolosa con pioggia debole sui litorali e la dorsale campana, pianure e subappenniniche con pioggia moderata, dorsale calabra con nuvolosità e locali aperture. Sull’Adriatico la dorsale molisana sotto copertura nuvolosa con pioggia moderata, altrove nubi sparse con ampie schiarite.

Sulle isole maggiori, a Catania ci saranno nubi sparse e ampie schiarite, Palermo con nubi sparse e ampie schiarite, interne sarde sotto copertura nuvolosa con pioggia moderata, altrove copertura nuvolosa con pioggia debole.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments