Crea sito

NUOVO STRATWARMING MAJOR IN ARRIVO

Buon giorno a tutti.

Ne avevamo parlato giorni fa, un nuovo riscaldamento della stratosfera nel giro di un mese sta per avvenire.

Mentre siamo ancora alle prese con gli effetti del precedente stratwarming che ha però portato i suoi massimi effetti sull’ Asia e sull’Europa orientale, si aspetta quello nuovo.

Effetti sulla  nostra Europa marginali ma abbiamo potuto assaporare molta dinamicità meteo con anche un po’ di freddo.

Si tratterebbe del secondo evento di riscaldamento stratosferico di tipo major nel giro di un mese dal momento che alcune previsioni mostrerebbero una nuova inversione del vento a 10 hpa entro le prossime due settimane.

Questo potrebbe voler dire che quasi sicuramente ci sarà anche un interessamento della troposfera ovvero la quota dove scorrono le perturbazioni.

Questo riscaldamento  visto ormai, da tutti i modelli porterà il vortice polare ad una rotazione  e potrebbe inizialmente essere decentrato verso il Canada.

Successivamente non si esclude che il core del vortice polare stesso proprio verso l’inizio di febbraio possa traslare verso l’Europa.

Premesso che sarebbe l’ennesimo attacco violento ad un Vp già di suo molto debole quest’anno, questo potrebbe essere un vero colpo di grazia che potrebbe regalarci un periodo davvero degno di nota nel mese di febbraio.

Detto fatto I modelli vedono infatti nei primi giorni di febbraio delle anomalie positive importanti a 500hpa sulla Groenlandia e negative sul comparto europeo.

Questo potrebbe essere quello che aspettavamo con un periodo davvero dinamico e gelido anche per le nostre latitudini.

Non perdete I prossimi aggiornamenti

Buona giornata a tutti.

Christian