NOVEMBRE

NOVEMBRE
CONDIVIDI

E cosi anche Ottobre giunge al termine.

Chiude l’anteprima dell’Autunno e inizia il Mese che trasporta le ultime foglie e apre le porte all’Inverno.

MA cosa sappiamo davvero di Novembre?

novembre

sappiamo che è il mese numero 11 e che commemora la festa dei defunti.

Sappiamo che è un mese incerto nel tempo, dove anni fa troneggiavano le nebbie.

E’ il mese del silenzio e del conforto, perchè non è chiassoso, arriva buio presto e se l’Autunno si comporta bene la sera fa freddo.

Novembre il mese della malinconia, secondo alcuni, delle piogge e dei pomeriggi davanti al camino, l’ultimo ese prima di Natale, quello immediatamente dopo il cambio dell’ora.

Il mese dei defunti e dei santi, dei cachi e delle castagne.

Il mese della caccia

Delle nevicate precoci in montagna.

Novembre uno dei mesi che amo, dell’Autunno.

Cosi schivo e senza fuochi artificiali, descrive molto bene il mio stato d’animo.

Lo chiamo il mese inside, che volge dentro.

Il Mese che segna i bilanci di un anno prima della fine.

E poi ha un compito importante: mette in pausa l’Autunno e porta l’Inverno verso la gloria.

 

Novembre
Al monte e alla pianura
ecco novembre toglie
anche l’ultimo verde,
e morte, al suol, marciscono le foglie.
Sferza, fischiando, il vento
gli alberi nudi, ch’alzan verso il cielo
gli scheletriti rami
e, tutto, intorno, dice
che presto arriverà la neve, il gelo.
Non più frutti negli orti,
non c’è quasi più un fiore nei giardini;
é queste la stagione del crisantemo;
il triste fior dei morti. (Ugo Ghiron)