NON SI PLACA IL MALTEMPO AL NORD

NON SI PLACA IL MALTEMPO AL NORD
Spread the love

Buongiorno a tutti.

La giornata di ieri è stata dettata da fortissima instabilità con elevati contrasti termici.

Questi hanno generato violento maltempo con grandine distruttiva come raramente abbiamo potuto vedere nel nostro territorio.

BILANCIO PESANTISSIMO IN EMILIA

Nella giornata di oggi continua l’influenza instabile della saccatura responsabile del severo maltempo,  seppur con intensità limitata rispetto ai giorni passati.

La situazione a livello sinottico si mostrerà complessa e incerta questo per via di una forza di innesco relativamente minore rispetto a ieri.

Le temperature infatti sono calate e i contrasti rimangono meno accentuati.

Ci aspettiamo temporali comunque localmente intensi  dal nord ovest al nord est.

Sulle regioni cemteo orientali permane un maggior rischio di fenomeni intensi specialmente lungo la linea del Po.

MASSIMA ATTENZIONE dal pomeriggio sulle aree di bassa, Lombardia Emilia settentrionale Veneto.

Qua una risalita calda in giornata sarà complice di maggior instabilità, con possibili supercelle e grandine di grosse dimensioni.

Altrove non si escludono locali rovesci anche sulle centrali tirreniche.

La mappa delle allerte previste per oggi evidenzia il nord come area arancione, gialla per il resto del centro.

L’allerta per la Puglia, riguarda le elevatissime temperature.

Attenzione anche a venti fortissimi di scirocco oggi che interessano tutta l’Italia peninsulare centrale e del nord est.

Esclusione solo del nord ovest  che rimarrà protetto dalle Alpi Marittime.

Un saluto a tutti e seguite gli aggiornamenti.

Christian