NEVE COPIOSA IN MONTAGNA IN ARRIVO

Spread the love

Buona serata a tutti.

Anche le ultime proiezioni propongono un cambio radicale del pattern attuale con l’arrivo di piogge anche abbondanti, e tanta neve in montagna.

Già dalla serata di oggi i primi fiocchi inizieranno a scendere sulle Alpi occidentali con quota neve che si attestera’ intorno ai 1600m.

Domani neve in arrivo sulle Alpi Piemontesi, parte della Valle d’Aosta, Lombardia con quota neve che potrebbe fino a 1300 1500m sui settori ad ovest intorno ai 1600m sulle Alpi centrali.

 

Questa prima fase sarà solo un anticipo di quello che succederà da metà settimana.

Fino ad allora avremo una pausa dei fenomeni per lo sbilanciamento della depressione spagnola verso ovest.



METÀ SETTIMANA

La saccatura iberica si metterà finalmente in moto verso l’Italia e trascinerà con sé una perturbazione responsabile di un peggioramento più organizzato.

ECCO CHE ARRIVANO nevicate più consistenti sulle Alpi a partire dagli 800/1000m su quelle occidentali, 1500m su quelle centro-orientali. Ed anche l’Appennino centro-settentrionale tornerà ad imbiancarsi, seppur a quote superiori a 1800/2000m.

Non escluse nevicate fino a fondovalle al nord ovest durante i rovesci più intensi pee travaso do aria fredda nei bassi strati.

Accumuli che risulteranno consistenti sulle Alpi specie centro occidentali.

A nord delle alpi tutta neve su Svizzera Austria e parte della Germania.

A seguire una irruzione artica ben più incisiva porterà l’inverno vero sull’Italia (27 29 Novembre).

In questa occasione neve che potrebbe cadere fino a quote bassissime non esclusa fino quasi al piano su parte del centro nord.

Attendiamo ulteriori conferme.

Seguite gli aggiornamenti in tempo reale.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian

Lascia un commento