MODELLI CONCORDI, TORNA LA PIOGGIA SULLE ASSETATE REGIONI DEL NORD

MODELLI CONCORDI, TORNA LA PIOGGIA SULLE ASSETATE REGIONI DEL NORD
METEOORSOBIANCO

CONFERME!

Eccoci ritrovati e una buona Pasqua a tutti.

La luce in fondo al tunnel sembra ormai arrivare secondo le ultimissime emissioni dei principali modelli di calcolo.

Dopo la sfuriata fredda e molto ventosa, che si sta intensificando in queste ore,la prossima settimana promette tutto quello che attendiamo ormai da tempo.

Grandi movimenti si vedono sullo scacchiere europeo e l’Italia, e anche quella settentrionale, rientrerà con buone probabilità in un periodo molto dinamico, accompagnato dalle tanto attese piogge.

SI APRE LA PORTA ATLANTICA

L’ALTA PRESSIONE, che ha abbracciato gli ultimi giorni, sarà scalzata dall’impulso freddo in arrivo.

Questa tenderà quindi a spostare i suoi massimi verso le alte latitudini favorendo un abbassamento di latitudine delle miti e umide correnti atlantiche.

Ecco che già da metà settimana, lo scenario cambierà radicalmente, con il ritorno della tanto attesa pioggia che potrebbe cadere anche abbondante sulle ormai aride pianure del nord Italia, (occidentale in primis).

Piogge abbondanti anche a carattere di rovescio o temporale potrebbero interessare il nord ovest già tra martedì e mercoledì.

Sarà però nei giorni a seguire che altri impulsi perturbati, manterranno spiccata instabilità sullo stivale, garantendo nuove piogge alternate a momenti più asciutti.

Queste secondo gli ultimi aggiornamenti, saranno probabilmente  in grado di sanare l’enorme deficit pluviometrico subito dalle regioni settentrionali, garantendo una vera boccata di ossigeno.

Molto interessanti gli accumuli previsti sia dal modello europeo (prima immagine) che da quello americano.

La pioggia serve e abbondante… Il sole può andare in vacanza…

Christian