martedì, Marzo 5, 2024
HomeMeteoMeteo ponte dell’Immacolata: arriva la seconda perturbazione con neve e maltempo

Meteo ponte dell’Immacolata: arriva la seconda perturbazione con neve e maltempo

Come sarà il meteo al ponte dell’Immacolata? Ecco tutte le informazioni.

La settimana dell’Immacolata ha inizio con l’arrivo di una perturbazione atlantica che ha portato neve al Nord, ma ora tutte le attenzioni sono rivolte alla seconda perturbazione che minaccia di colpire l’Italia nel corso del Ponte dell’Immacolata.

Dalla perturbazione atlantica che ha attraversato il Paese, il tempo è stato instabile al Nord con nevicate anche in pianura. Tuttavia, la perturbazione si sposterà verso il Centro-Sud, lasciando il Nord a un clima più asciutto dal pomeriggio. Al Centro e al Sud, invece, sono attese forti piogge che si estenderanno su tutto il Centro, la Campania, la Sicilia e la Puglia, con il resto del meridione coinvolto dalla sera.

Il veloce passaggio di neve sulla Pianura Padana darà il via a piogge intense, con neve fresca sull’Appennino sopra i 1300-1600 metri. Nonostante il clima autunnale che si sta delineando, le temperature rimarranno sotto la media almeno fino al 7 dicembre.

Tendenza meteo: arriva il ciclone al ponte dell’Immacolata

Per la Festa dell’Immacolata è confermato l’arrivo di un ciclone, con la traiettoria che sembra essere diretta verso le Isole Maggiori, Sardegna e Sicilia. Gli ultimi aggiornamenti indicano fenomeni potenzialmente alluvionali in queste regioni. Sabato, le piogge si estenderanno al Sud, con fenomeni forti attesi in Calabria. Al Nord, l’Anticiclone delle Azzorre porterà condizioni stabili e soleggiate per più giorni.

Dalla Festa dell’Immacolata, le temperature torneranno gradualmente più miti, senza il freddo pungente degli ultimi giorni. Tuttavia, le previsioni suggeriscono la presenza di un campo di alta pressione che potrebbe portare valori termici sopra la media e condizioni stabili fino a Natale.

Meteo ponte dell’Immacolata
Meteo ponte dell’Immacolata

Situazione attuale e previsioni future

Martedì 5, al Nord il clima è stato instabile al mattino con residue nevicate, migliorando nel pomeriggio. Al Centro, ci sono stati rovesci su Toscana, Umbria e Lazio, meno diffusi altrove. Al Sud, il tempo peggiorerà in Campania, poi Sicilia, Gargano e Salento, con piogge sparse altrove.

Mercoledì 6, al Nord è previsto bel tempo e ventoso. Al Centro, soleggiato e ventoso, mentre al Sud ci saranno alcuni rovesci sul basso Tirreno.

Giovedì 7, al Nord e al Centro si prevede bel tempo, mentre al Sud sarà soleggiato.

La tendenza a partire da venerdì indica un ciclone con neve in pianura sul Piemonte e maltempo sulle Isole Maggiori. Il weekend sarà soleggiato, tranne gli ultimi fenomeni sabato al Sud.

Meteo ponte dell’Immacolata: la seconda perturbazione

La seconda perturbazione del mese è prevista tra l’8 e il 9 dicembre, coinvolgendo l’Italia durante il Ponte dell’Immacolata. La sua traiettoria esatta e le regioni più colpite sono ancora incerte, ma la situazione promette maltempo diffuso con rischi idrogeologici.

Oltre alle piogge diffuse, è previsto il ritorno della neve, abbondante su tutti i rilievi del Nord. Le nevicate potrebbero raggiungere quote molto basse, persino in pianura nella prima parte di venerdì nelle regioni di Nord-Ovest.

Conclusioni e consigli meteo

La stagione dello sci è già iniziata in diversi comprensori dolomitici, con temperature in picchiata nel Trentino Alto Adige. La prima settimana di dicembre è stata caratterizzata da condizioni meteo perturbate, ma la seconda parte della settimana promette un’ulteriore peggioramento con la seconda perturbazione.

La situazione richiede attenzione, soprattutto per chi prevede spostamenti durante il Ponte dell’Immacolata. Monitorare costantemente gli aggiornamenti meteo e adottare precauzioni è fondamentale per affrontare le condizioni avverse. Restate aggiornati per eventuali cambiamenti nelle previsioni e preparatevi a un fine settimana caratterizzato da neve e maltempo.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments