METEO DINAMICO, DOPO IL CALO TERMICO, WEEKEND PIÙ CALDO, POI PIOGGE E NEVE

Spread the love

Buona giornata a tutti.

Non  è una stranezza quella che vedono i modelli, ossia una altalena delle temperature nei prossimi giorni.

Siamo ormai alla vera partenza della stagione entrante, gli scambi meridiani si fanno più costanti, pertanto é abbastanza normale che in questo periodo ci si alterni a giornate calde e a giornate sotto media.

Il nord Italia sono già 2 giorni che sperimenta temperature minime davvero frizzanti, con minime scese anche sotto i 10 gradi in pianura Padana.

 

Al centro sud invece tra oggi e giovedì si troverà a fare i conti con un calo delle temperature deciso.



Questo per via dello scivolamento verso i Balcani dell’impulso freddo giunto domenica.

La domanda che però sorge spontanea è…

DURERÀ QUESTO SOTTO MEDIA?

A quanto pare no.

Già da giovedì e per tutto il weekend una rimonta dell’alta pressione di matrice subtropicale avrà un nuovo respiro nel  mediterraneo.

Questo significa che le temperature torneranno a salire accompagnate da bel tempo.

Caldo significativo solo al centro sud e Sardegna con massime ancora sopra i 30 gradi in modo diffuso.

Al nord invece non si andrà sopra i 25 26 gradi di massima.

Discorso diverso per le temperature minime che saranno in media con il periodo ormai per il minor soleggiamento diurno.

TENDENZA FINE MESE

Gli ultimi giorni di settembre saranno caratterizzati probabilmente dal ritorno in grande stile dell’Atlantico.

Secondo le ULTIMISSIME emissioni mattutine dei modelli, le grandi piogge autunnali potrebbero arrivare ad iniziare dal nord ovest.

Il tutto accompagnato da un nuovo calo delle temperature.

Se tale ipotesi fosse confermata potrebbe arrivare anche la  prima VERA NEVE SULLE NOSTRE ALPI A QUOTE MEDIO ALTE.

Restiamo in attesa di nuovi sviluppi e aggiornamenti a riguardo.

Un saluto a tutti e buona giornata.

Christian