L’UOMO NON PUO’ CAMBIARE IL CLIMA: BUON ANNO

METEOORSOBIANCO

Buon Anno a tutti.

Un 2022 che parte già con dei numeri interessanti (mi riferisco all’anno) ma questo è spunto per un altro articolo.

Invece una recente discussione nel gruppo Meteoorsobianco su Telegram ha portato a galla un quesito che ho già affrontato altre volte.

Parto con il dire che è il mio pensiero, sulla base di come vivo il mondo la natura e tutto ciò che lo comprende, compresi gli esseri umani.

Che di questi ultimi non abbia molta stima e cosa risaputa anzi credo che molti di loro non meritino la fortuna di trovarsi su questo pianeta meraviglioso.

Ma torniamo al quesito.

Qualcuno sostiene che l’uomo abbia la capacità di manipolare il clima, quindi abbia il potere con mezzi che francamente non ritengo essere in grado di scombinare un sistema, di alterare se non di modificare in pieno l’andamento del tempo.

Io chiaramente ho detto la mia che espongo anche qui.

Non sono una scienziata, ma la scienza l’ha inventata l’uomo avvalendosi di quello che la natura ci mette a disposizione.

Senza andare troppo a fondo, credere che noi piccoli esseri arrivati qui per ultimi (chiediamoci il perché) a vivere in un mondo che si autogestisce da secoli, quindi attraverso lunghissimi periodi di tempo ha sempre controllato il suo sistema gestendo perfettamente tempi, cambi stagione, ogni essere che lo abita animale e vegetale, possiamo alterare o cambiare un ingranaggio che funziona da ere, milioni di anni, da prima ancora che l’uomo apparisse è davvero sconcertante.

L’uomo nella sua infinita presunzione non usa nemmeno tutto il cervello che ha a disposizione, e la sola cosa di cui è capace è autodistruggersi.

Mi veniva fatto presente l’inquinamento causato dai gas delle macchine, delle fabbriche dai prodotti chimici.

VERO: sono effetti dannosi che l’uomo ha creato per fare soldi e che è sono sicuramente nocivi.

DISTRUGGIAMO NOI STESSI

Ma pensateci bene a chi davvero causano effetti collaterali?

L’inquinamento ha colpito le città costrette ad avere le domeniche con targhe alterne causa smog, smog che ha creato problemi di salute all’uomo esposto a questi gas.

I prodotti tossici che emettiamo nell’aria, nell’acqua e nelle cose che mangiamo, che usiamo per lavare i vestiti hanno nel tempo creato malattie anche pesanti.

Allergie e spesso problemi alla pelle, certo si inquinano, aria acqua i mari, tutte cose dove viviamo e che usiamo.

Quindi ci stiamo auto avvelenando.

La natura ha un diverso modo di agire:

Basti pensare ai Lemuri, primati che vivono nel Madagascar.

Lo sapete che uno dei loro cibi principali è a base di cianuro? E ne assumo 12 volte maggiore la dose che normalmente stroncherebbe un essere umano, mentre loro non si sa come riescono a sopportarlo.

Allora riflettiamo bene su questi dettagli.

Crediamo davvero che un pianete così perfetto con un sistema che collauda da millenni, che fa vivere il mondo animale e vegetale in perfetta armonia permetta a noi di sovvertirlo?

Presunzione, ecco cosa è.

Non dico che l’uomo con   le sue invenzioni, e la sua fame di potere non abbia in qualche modo danneggiato un ecosistema perfetto, no ma dico che gli effetti li vede solo su se stesso.

La natura con le sue glaciazioni, periodi ere, con i suoi mutamenti, con le stagioni che si inter cambiano va avanti alternando periodi normali, con eventi estremi.

Estremo caldo, estremo freddo, freddo dove non lo si penserebbe mai, caldo dove non dovrebbe.

E’ solo la natura a decidere.

L’uomo non potrà mai nella sua infinita ignoranza sostituirsi ad un sistema che chiaramente non si limita al pianeta Terra, ma ad un universo che gira intorno a noi.

Questo ovviamente è il mio parere.

Buin anno a tutti