L’ANIMA DELLE STAGIONI

L’ANIMA DELLE STAGIONI
METEOORSOBIANCO

Saraà un grande inverno, ma prima di tutto un bellissimo Autunno.

Dicono che nelle stagioni , nella loro preferenza sia racchiusa l’essenza di ogni anima, anche se non tutti la trovano.

Quindi nella mia essenza e nelle stagioni dell’inverno c’è tutto cio’ che mi serve.

Il silenzio per esempio è contemplazione; spesso resto in silenzio per dare spazio a pensieri e  sogni e devo dire che in questo sia l’Autunno che l’Inverno collaborano entrambi.

Sono appunto due stagioni silenziose, in modi differenti.

Il gentile autunno lo fa attraverso il vento e abbassando il colore della luce, crea uno spazio di contemplazione che ci permette di godere ancora del tramonto e dell’alba, ma senza essere abbagliati dal Sole.

Inoltre ha una musica tutta sua; nulla ache vedere con il caos estivo.

Il vento, dicevo suona ad una bassa melodia, leggera e  delicata perchè trasporta le foglie che dagli alberi cadono sulla Terra.

L’Inverno ha un silenzio più duro: porta il vento e le bufere e queste si fanno sentire cosi bene che ti costringono a non parlare.

Ma compiono una magia, che poi ti lascia davvero senza parole: la Neve.

Ogni stagione ha un anima, e io mi ritrovo in queste due.

Delicate a tratti, decise in altri ma accomunate da un rispettoso silenzio che le aiuta a compiere dei veri miracoli.

Circondati da una magia unica, sono le due stagioni che amo di più e che più mi rispecchiano.

Ci perdiamo in chiacchere inutili quando basterebbe dare retta alla nostra anima