LA NEVE CURA L’ANIMA

LA NEVE CURA L’ANIMA
Spread the love

Il 9 di Gennaio ad anno appena iniziato la riviera Adriatica e qualche località dell’entroterra fino alle porte della Calabria,la neve ha fatto la sua comparsa.
Ecco io non analizzo il lato meteo perché non ne ho le competenze,io parlo solo del lato emotivo che lei suscita in chi la ama.
Sempre preceduta da polemiche solo da pochi e in pochissime occasioni sento che è davvero attesa e questo è un peccato perché lei arriva per tutti.
Certo non quando e come vorremo,lo so ma arriva.
E se non arriva è solo perché non serve,in quel momento è in quel luogo.
Perché dico questo?
Perché per me la neve non è un elemento meteo.
Ora sento le voci degli studiosi e degli studiati insorgere non voglio mancare di rispetto a nessuno,solo dare la mia interpretazione di un elemento che amo molto da sempre.
Dicevo, il sole sappiamo dove è e sappiamo che serve ed è fondamentale per la vita.
Anche dietro alle nuvole lui c’è.
Non occorre che si verifichino correnti o temperature,il sole ha un posto fisso.
Esiste.
La neve invece deve potersi formare anche se dipende da un elemento esistente,l’acqua che è pure fonte di vita.
Ecco perché dico non è un elemento meteo,la neve porta magia se dovesse servire solo acqua a riempire i bacini idrici basterebbe la pioggia, la neve invece porta con sé una cosa che aiuta gli esseri umani quando la vita sembra non avere una fine .


È magia pura , è una guaritrice dell’anima e arriva esattamente quando deve arrivare.
Non arriva sempre quando vorremmo, anche se vi svelo un segreto: io con lei ho un legame speciale.
La sento .
Spesso l’ho anche chiamata abbiamo un legame speciale, è arrivata in momenti di totale sconforto altri invece di pura gioia.
In entrambi i casi ha risolto i primi dando muove speranze, e ha rafforzato i secondi facendomela amare più di prima .
Non è un fenomeno meteo o almeno tra tanti Lei ha il privilegio di curare i dolori dell’anima.


Attenzione però .
Non è per tutti e quei pochi la devono meritare .
Buongiorno dal freddo
Barbara

Lascia un commento