ITALIA DIVISA IN DUE NEL PROSSIMO WEEKEND

ITALIA DIVISA IN DUE NEL PROSSIMO WEEKEND
METEOORSOBIANCO

Buona serata a tutti.

Aggiornamenti  costanti, per vedere l’evoluzione più possibile per le festività pasquali.

L’inghippo, lo avevamo detto, era l’arrivo di una perturbazione atlantica nel mediterraneo, e la sua possibilità di  interagire con aria fredda in discesa dalla Scandinavia. Questo per via della migrazione verso nord   dell alta pressione.

Ebbene questo in parte succederà, ma i modelli odierni vedono tutte e due le figure menzionate andare in parte per la loro strada.

 

 

Questo significa che le piogge potrebbero tornare al sud Italia nella giornata di Pasqua e Pasquetta per la formazione di un possibile minimo di bassa pressione sullo ionio.

Il tutto sarebbe alimentato da aria molto fredda di origine scandinava che interesserebbe le adriatiche e il sud Italia con un sensibile calo termico.

 

Quello che però preoccupa ulteriormente è la situazione al nord ovest, dove non si prevede in nessun caso nessuna precipitazione nemmeno nel medio termine.

Sia il nord che le regioni tirreniche infatti saranno probabilmente saltate da questo impulso freddo seppur un calo delle temperature arriverà anche qua.

I presupposti per sanare l’enorme siccità che attanaglia Piemonte e Lombardia, sono pressoché nulli ad oggi e la Situazione si aggrava giorno per giorno.

SICCITÀ LAGO MAGGIORE: IMMAGINI

Seguite sempre gli aggiornamenti, ma adesso beccatevi qualche giorno di africano…

TORNA L’ANTICICLONE AFRICANO, MA DURERÀ?

 

Christian