IRRUZIONE ARTICA IN ARRIVO OLTRE LA PIOGGIA GRAN NEVE DI APRILE

IRRUZIONE ARTICA IN ARRIVO OLTRE LA PIOGGIA GRAN NEVE DI APRILE
Spread the love

Buona serata a tutti.

E chi dice che la neve in montagna fa male ad aprile?

La neve è una grande  riserva di acqua, che quest’anno manca sulle nostre montagne.

Se arrivasse anche adesso che siamo ormai in primavera sarebbe comunque ottimo!

 

Insieme alla pioggia che finalmente tornerà abbondante su tutta l’Italia arriverà anche la neve.

Il peggioramento infatti inizierà con temperature sopra la media, ma tutto partirà da una depressione fredda che dal mare del nord si gettera’ entro il fine settimana nel mediterraneo.

 

L’irruzione fredda di origine artica, non sarà indolore vista la sua intensità, vento e freddo tardivo accompagnati da forti precipitazioni irromperanno sull’Italia sul fianco occidentale.

Strano dirlo, ma sarà probabilmente l’irruzione fredda perturbata più intensa rispetto a quelle avute in inverno.

 

 

Per quanto riguarda la neve, anch’essa come detto molto utile perché riserva idrica in quota, se verranno confermati i valori di temperatura previsti dai modelli in questi giorni, potra cadere fino a quote basse, anche collinari e a tratti persino sotto ai 500-600m in caso di forti precipitazioni 300 400m circa e soprattutto sul nord ovest italiano. ma anche in questo caso si dovrà aspettare di avere una maggiore precisione dell’evoluzione in arrivo.

Neve che tornerà copiosa comunque su tutto l’arco alpino con accumuli anche superiori al mezzo metro dai 1500m di quota.

Neve anche in appennino che arriverà dai 1200 1300m su quello centro settentrionale.

Sarà una vera e propria fase invernale quella in arrivo, con venti forti che faranno presto dimenticare questa fase primaverile che stiamo vivendo in questi giorni.

Seguite gli aggiornamenti giorno per giorno, per rimanere aggiornati sull ‘evoluzione del peggioramento.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian