IRROMPE L’ARTICO TRA POCHE ORE

IRROMPE L’ARTICO TRA POCHE ORE
METEOORSOBIANCO

Eccoci e ben ritrovati.

Ennesimo colpo di scena in arrivo in questo aprile, con un fronte artico in arrivo a partire da oggi.

Vediamo quali saranno le regioni maggiormente interessate.

L’impulso freddo di origine artica sarà accompagnato in una prima fase da un flusso di correnti sudoccidentali che determineranno un peggioramento in giornata sulle regioni tirreniche centro-settentrionali.

Questo manterrà le temperature sopra le medie nella prima fase nella giornata di oggi.

Il tutto In attesa che il fronte freddo valichi le Alpi, raggiungendo in serata le regioni nordorientali, con il suo carico di aria fredda che provocherà un netto calo, della quota neve che si spingerà fino in appennino.

 

Domani il fronte freddo sfilerà velocemente verso sud raggiungendo le regioni meridionali e distribuendo temporali rovesci grandiginei e neve a quote di collina.

Andiamo però a vedere, nel dettaglio quello che accadrà in giornata.

Il fronte freddo si addossera’ alle alpi già in atto nevicate dai 1300m

Qua siamo a Livigno.

Le nevicate andranno via via ad intensificarsi sulle Alpi di confine.

Questo attiverà anche violenti venti di favonio che SOFFIERANNO fino a 70 kmh tra Piemonte e Lombardia specie nella Seconda parte della giornata.

ATTENZIONE AL POMERIGGIO SERA QUANDO il fronte sfilera’  verso est aggirando le Alpi e attiverà forti venti di Bora!

Ecco che i primi temporali tra Emilia, bassa Lombardia e Veneto. Questi dispenseranno piogge e temporali anche accompagnati da grandine e neve verso sera in appennino Emiliano fino a 500m!

Il fronte sarà molto veloce, e sfilera’  verso le regioni centrali nella notte, apportando un peggioramento anche sulle regioni tirreniche centrali.

Piogge su Toscana, Lazio, Abruzzo Marche Molise e via via a scendere verso sud.

Neve a quote collinari con forti venti che SOFFIERANNO su tutta Italia.

Nulla di fatto al nord ovest che rimarrà ancora sotto vento e protetto dalle Alpi.

DOMANI MALTEMPO RESIDUO AL SUD ITALIA, MENTRE ALTROVE AVREMO GIÀ SCHIARITE QUASI OVUNQUE.

Sarà probabilmente l’ultimo impulso freddo in arrivo di questa stagione, in quanto successivamente i modelli vedono un recupero dell’alta pressione di matrice sub tropicale sull’Italia.

La previsione di tendenza per la prossima settimana e per le feste Pasquali vedono addirittura l’arrivo del caldo estivo.

FESTE PASQUALI DAL SAPORE ESTIVO?

 

Questo vi fa capire quanta  dinamicità abbiamo in questo mese di aprile, che tra una sorpresa e l’altra, ci porterà alla stagione calda ormai imminente.

Seguite gli aggiornamenti futuri per rimanere sempre aggiornati.

Un saluto a tutti e buona giornata .

Christian