INVERNO FINO A MERCOLEDÌ, POI LA PRIMAVERA CI PROVA MA…

INVERNO FINO A MERCOLEDÌ, POI LA PRIMAVERA CI PROVA MA…
CONDIVIDI

Buona serata a tutti.

Inverno in piena regola, altroché colpo di coda invernale.

Freddo gelo e neve stanno attanagliando l’Italia del centro sud, mentre al nord il sole la fa da padrone, ma le temperature sono basse.

Oggi massime sotto i 10 gradi anche in pianura al nord segno di un forte sotto media per il periodo.

Al sud specie tra Calabria e Basilicata la neve sta cadendo ormai da due giorni con accumuli anche oltre i 30cm dai 600m.

Potenza si sta rivelando la città della Neve in questa incursione invernale.



Fiocchi anche a Caserta che beneficia di un orografia particolare.

Le correnti fredde continuano ad affluire e così sarà almeno fino a mercoledì con le regioni meridionali che saranno le ultime a beneficiare del saluto dell’inverno.

 

 

 

 

 

 

Giovedì però cambia tutto, le correnti gelide sfileranno definitivamente verso la Grecia e la Turchia favorendo così una rimonta anticiclonica azzorriana.

Torna la primavera a tutti gli effetti sull’Italia quindi con forte aumento delle temperature anche di 15 gradi in soli due giorni su tutta Italia.

Ci sarà però un inghippo, che sarà la profonda depressione sul nord Europa che riuscirà in parte ad inibire la completa espansione dell’alta pressione.

Questo vorrà dire che mentre al centro sud si passerà dall’inverno   alla primavera avanzata, al nord possibili infiltrazioni umide potrebbero portare, ad un peggioramento del tempo.

Peggioramento che sarebbe peraltro ben accetto visto il lungo periodo di siccità che sta attanagliando le regioni settentrionali.

Sia chiaro però che non sarà probabilmente un peggioramento importante, seppur la pioggia tornerà a bagnare diverse regioni specie nord occidentali.

La primavera ci prova quindi come è giusto che sia, ma non avrà strada libera.

E non si esclude che anche per il fine mese l’atlantico si rimetterà a giocare la sua partita anche in casa nostra.

L’ipotesi ad oggi più avvalorata é che proprio per Pasqua e Pasquetta,  il tempo sarà tutt’altro che clemente almeno su parte d’Italia.

Ovviamente vi terremo aggiornati strada facendo.

Un saluto a tutti e buona domenica sera.

Christian