INVERNO FINITO? È ANCORA PRESTO PER DIRLO

INVERNO FINITO? È ANCORA PRESTO PER DIRLO
Spread the love

Un saluto a tutti.

Siamo a parlare di marzo, perché ormai è dato per scontato che anche febbraio risulterà in linea di massima mite e stabile.

Il mese di marzo è considerato da tutti il primo mese primaverile, ma spesso è successo che si e travestito di inverno, talvolta anche crudo.

Prendiamo come esempio il marzo 2005 che iniziò con forte maltempo a Seguito di una irruzione artica continentale che portò gelo e neve anche al sud Italia nel primo giorno di marzo.

La neve cadde abbondante su tutto il versante adriatico fino sulle  Coste con accumuli considerevoli.

Neve quasi fino a Napoli dove la, neve si fermò a quote di bassa collina.

Una perturbazione atlantica a segure  il giorno 3, portava un forte peggioramento al  nord con neve record a Genova 30cm e poi al nord Italia con accumuli considerevoli.

Oltre alle nevicate, il clima fu estremamente rigido.

Il giorno 1° marzo del 2005 si registrarono le temperature più basse addirittura di tutto l’inverno. Temperature così basse che portarono una media, in Italia addirittura di -0,5°C, che fa entrare di diritto quell’ondata di freddo nella storia climatica d’Italia.

Le temperature sulle Alpi raggiunsero picchi di -23°C  in Appennino -20°C al Cimone, -16°C al Terminillo.

Il 2 marzo si scese a -12°C a Piacenza e Ronchi dei Legionari, a -11°C a Novara e al Passo dei Giovi, a -10°C a Torino, Verona, Vicenza ed Arezzo.

Sopra le Temperature a quote di pianura.

Sicuramente sono eventi importanti molto rari, ma non impossibili.

Come detto fino a fine mese non si vede un granché ma c’è una ipotesi ad oggi.

L’alta pressione potrebbe finalmente migrare verso l’Europa orientale, e con questo potrebbe esserci un cambio di passo importanti proprio per i primi giorni di marzo.

Cambio di marcia che sarebbe segnato dall’arrivo di piogge atlantiche accompagnate da possibili irruzioni fredde artiche che sarebbero richiamate per via dello spostamento verso est dell’anticiclone.

Il tutto sarebbe avallato da un calo degli indici AO e NAO.

Insomma ad oggi dire inverno finito non lo si può ancora dire, perché non è escluso che almeno fino a fine marzo potrebbe ancora dire la Sua.

Un saluto a tutti e buona giornata..

Christian