Crea sito

INSIDIE ALL’ALTA PRESSIONE, WEEKEND CALDO MA POI….

INSIDIE ALL’ALTA PRESSIONE, WEEKEND CALDO MA POI….

Buona serata a tutti,

Siamo ormai in regime anticiclonico e le temperature rispetto ai giorni scorsi sono già aumentate considerevolmente.

Il sole la sta facendo da padrone al nord mentre sul tirreno in particolare Resiste un po’ di instabilità.

DOMANI GIOVEDÌ

Una profonda depressione situata in prossimità dell’Islanda, riuscirà ad inviare deboli infiltrazioni umide proiettate da un flusso atlantico piuttosto teso.

Le perturbazioni legate a Questo vortice viaggeranno molto velocemente da ovest a est insidiando il margine più settentrionale dell’alta pressione che più o meno si troverà a nord delle Alpi.


Permarra’tuttavia una debole ondulazione del flusso perturbato  quindi il tutto si risolverà in qualche annuvolamento e qualche locale pioggia al nord ovest e sulla Toscana.

Questo in un contesto che resterà ampiamente anticiclonico.

Ben visibile il vortice ciclonico ad ovest della Gran Bretagna che avanzerà fino addirittura quasi all’arcipelago delle Azzorre sul finire della settimana.

Questo moto verso sud sarà complice della risalita di un vasto campo di alta pressione africana che porterà un netto rialzo delle temperature che ad oggi però sembra portare i suoi effetti maggiori a nord delle Alpi.

Non sempre però alta pressione significa sole e caldo.

In

fatti dal weekend e ancora di più dalla prossima settimana si prevedono la formazione di nebbie al nord Italia specie nord est con forti inversioni termiche rispetto alla montagna.

Secondo gli ultimi aggiornamenti il Cuneo di alta pressione tenderà a risalire fin verso le regioni scandinave facendo abbassare obbligatoriamente il flusso atlantico.

Aspettiamoci quindi un fine mese probabilmente più dinamico con piogge e clima più freddo, non escluso nemmeno il richiamo di correnti fredde da  nord est ma questo starà alla traiettoria dell’alta pressione che andrà ad interessare le alte latitudini.

Tutte le possibilità sono ancora aperte… Non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti.

Un saluto e buona serata..

Christian