INIZIA IL PONTE DEL 25 APRILE, ITALIA DIVISA CON MALTEMPO AL NORD PIÙ STABILE AL SUD

INIZIA IL PONTE DEL 25 APRILE, ITALIA DIVISA CON MALTEMPO AL NORD PIÙ STABILE AL SUD
METEOORSOBIANCO

Buona serata a tutti,

Finalmente possiamo dire che ci siamo.

Archiviato il peggioramento giunto ieri, quello nuovo in arrivo avrà connotati un po’ differenti.

Una seconda perturbazione atlantica infatti collidera’, con correnti più fredde in discesa dalle latitudini nord orientali, portando spiccata instabilità sulle regioni settentrionali che da tempo ormai sono in grave crisi siccità.

La giornata di domani partirà subito in grande stile, con cieli chiusi al Nordovest con piogge e rovesci sparsi.

Nuvoloso a tratti altrove, con piogge più intermittenti.

Con il passare delle ore maltempo in intensificazione, con le piogge via via più abbondanti sul nord ovest, specie lungo la Fascia alpina e sulle Aree pianeggianti a nord del Po.

Entro sera lo scontro tra masse d’aria differenti sarà benzina sul fuoco.

Arrivano anche forti temporali sul nord ovest con picchi pluviometrici che potrebbero superare gli 80 100mm sul Verbano, biellese e alta Lombardia.

Forti piogge anche sulla Liguria di levante e alta Toscana ma solo dalla Serata di domani.

Il sud Italia questa volta rimarrà fuori dai giochi con tempo  soleggiato al più poco nuvoloso.

Qua anche le temperature subiranno un aumento a causa del rinforzo dei venti di scirocco. 

DOMENICA

ANCORA MALTEMPO A TRATTI CARATTERIZZATO DA NUBIFRAGI ALTERNATI A SCHIARITE su Lombardia e nord est.

Migliora in parte sull’estremo nord ovest con schiarite.

Instabile al centro con alternanza di sole e improvvisi acquazzoni, meglio al sud già sotto effetto dell’alta pressione.

LUNEDÌ DELLA LIBERAZIONE

CONTINUA  il miglioramento del tempo un po’ ovunque, ma residua instabilità la troveremo ancora tra pomeriggio e sera specie al nord Italia, dove potrebbero tornare,a formarsi nuovi temporali anche forti a tratti.

Sarà, quello in arrivo, un peggioramento che non riuscirà certamente a riportare in media la piovosità sul nord Italia.

Sicuramente però darà un buon contributo, a rimediare in parte alla situazione di criticità, cui le regioni del nord erano ormai soggette da troppo tempo.

Attendiamo con ansia le piogge…

Seguite gli aggiornamenti di domani mi raccomando.

Un saluto a tutti…

Christian