INCUBO ALTA PRESSIONE, MA QUALCOSA POTREBBE CAMBIARE

INCUBO ALTA PRESSIONE, MA QUALCOSA POTREBBE CAMBIARE
CONDIVIDI

Buona serata a tutti.

Ebbene si… Come l’anno scorso compare l’incubo alta pressione sull’Italia ma non solo, anche sull’Europa.

Se i primi giorni di settembre si sono mostrati molto autunnali specie al nord Italia, possiamo dire che i prossimi giorni saranno pressoché estivi pur senza eccessi.

L’alta pressione delle Azzorre grande assente di questa estate arriva proprio nel momento sbagliato, per giunta supportata dall’anticiclone  africano.

Questo produrrà una vera è propria area di alta pressione che prenderà non solo l’Italia ma anche l’Europa.

Mentre sono ben visibili i primi veri freddi nei paesi del nord con perturbazioni fredde e neve a quote basse, nel centro sud Europa possiamo vedere come l’alta pressione la farà da padrone.

Non aspettiamoci temperature di questa estate sia ovvio ma sopra media di anche 4 gradi sono possibili un po’ ovunque.

Mi preme farvi notare quella depressione in pieno atlantico per ora di poco conto ma potrebbe incidere nel long con l’indebitamento dell’alta pressione presente.

Questi movimenti potrebbero oltre sì favorire la discesa da nord est di aria più fresca verso la fine della seconda decade.

Non sarà una vera e propria lotta tra hp e aria più fredda nord orientale perché con questa configurazione l’avrebbe vinta l’alta pressione, ma almeno I valori si riporterebbero in media con il periodo almeno su parte d’Italia.

Non si esclude un debole peggioramento del tempo da inizio settimana prossima specie al nord e regioni adriatiche per via appunto di deboli infiltrazioni più fresche.

Insomma l’incubo di settembre Dello scorso anno sembra ripetersi.

Per ora monitoriamo perché comunque piccoli movimenti ci sono e escludere un colpo di scena più avanti è del tutto sbagliato..

Tempo al tempo ..

Bisogna saper aspettare ..

Christian