IMPULSO INVERNALE IN EUROPA NEVE A QUOTE BASSE

Buona serata a tutti.

L’alta pressione delle Azzorre tenderà nella  prossima settimana ad in alzarsi fino a latitudini settentrionali.

La Depressione sul mare del nord colma di aria artica tenderà quindi a scendere di latitudine gettandosi sull’Europa.

Con i primi giorni di novembre quindi un’irruzione di aria fredda  alimentata da aria artica marittima proveniente dalla Groenlandia  si incanalerà verso l’Europa settentrionale e poi quella centrale.

Detto fatto, tutta l’Europa centrale fino alle Alpi di confine sperimenteranno la prima vera incursione invernale con la Neve protagonista fino in pianura su Islanda, scandinavia, e fino a quote collinari su tutta l’Europa centrale.

Massime non oltre i 6/8°C su Germania Belgio Republica Ceca Austria e Svizzera.

Neve forte anche sulle Alpi di confine fino a 600 800m di quota.

L’Italia in questa fase  sarà ai margini protetta dalla catena alpina, ma il lago freddo riuscirà intorno al  7/8  novembre ad entrare anche nel mediterraneo portando la colonnina di mercurio anche sull’Italia ben sotto le Medie del periodo, ad esclusione parziale dell’estremo sud.

Ci aspetta quindi dopo la prossima settimana molto dinamica e piovosa, anche una fase fredda dopo il prossimo weekend.

Segno evidente questo che finalmente il vero autunno è arrivato.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian