Crea sito

IL TEMPO CHE REGOLA L’UOMO

IL TEMPO CHE REGOLA L’UOMO
Spread the love

ABBIAMO INVENTATO IL TEMPO

Il tempo non esiste.

Esiste cio’ che l’uomo scopre e crea per darsi un immagine, per affermarsi.

Ma il tempo non esiste.

Esiste un orologio biologico naturale che è la Natura, che regola la notte e il giorno, le stagioni fredde dalle calde, l’estate e l’inverno.

Esiste un pianeta chiamato Terra dove abitiamo che ha un sistema perfetto di regolazione del proprio sostentamento, ma che in qualche modo noi tendiamo a voler controllare.

Ecco perchè abbiamo ingabbiato “il tempo” dentro un calendario, nelle lancette di un orologio dividendo le stagioni, le ore e i secondi.

Perchè abbiamo bisogno di punti di riferimento, ignorando che ci sono state date le stelle che ci dicono dove stiamo andando, che il sole e la Luna regolano il bisogno di luce e buio necessari per la sopravvivenza, che le stagioni ci servono per regolare i nostri ritmi di vita.

LA TERRA CI HA DATO TUTTO CIO’ CHE SERVE

E che la pioggia lava via tutto per poi far rifiorire .

Che il vento purifica l’aria e rende il cielo limpido quando dobbiamo sperare, oppure porta le nuvole per coprire il dolore.

Che la Neve aiuta a fermarci quando stiamo perdendo di vista quello che siamo venuti a fare e arresta ogni cosa per farci riflettere.

Il tempo non esiste ma abbiamo voluto imbrigliare tutto questo per sentirci padroni, ma la verità è che non lo siamo nemmeno di noi stessi.

Stiamo attraversando un momento storico importante che vedrà cadere molte certezze, dove anche la meteorologia con la sua logica non riesce a dare risposte.

La NAtura non si ribella, fa solo cio’ che sa fare dal momento che è l’unica a comandare nella cabina di pilotaggio.

E purtroppo dopo una fase di partenza e un viaggio9 turbolento, ora siamo nella parte dove si deve atterrare.

Vediamo chi ha capito le istruzioni.

https://www.meteoorsobianco.it/la-spirale-del-tempo/

Lascia un commento