IL MIO SOGNO BIANCO

IL MIO SOGNO BIANCO
METEOORSOBIANCO

Forse qualcuno penserà: scrivi solo di neve.

E io rispondo: e di cos’altro si puo’ scrivere quando si ama qualcosa di cosi puro e perfetto?

La neve è con me da sempre, è in me.

Anzi vi svelo un segreto, sono la Regina delle Nevi.

Non  so descrivere il mondo che vorrei se non attraverso questo sogno bianco che mi accompagna fin da piccola, che è cresciuto in me con me  e non ha mai perso d’intensita.

Nella vita si incontrano persone diverse, si creano situazioni differenti,ma la neve è sempre una costante .

L’Inverno e i suoi elementi mi hanno accompagnata in ogni momento, anche quando non è stagione io lo vado a cercare.

IL MIO SOGNO BIANCO

L’Inverno è il mio sogno bianco, cioè c’è chi sogna il  vestito da sposa io da sempre vorrei la neve eterna.

Si eterna e sapete perchè?

Perchè la neve con la sua calma e la sua gentilezza sa dare al mondo quel tempo che , invece non si riesce mai a trovare.

Pensare, riflettere e godere del tempo solo la neve e l’inverno, sanno darlo.

Una stagione lenta che cammina a passo d’uomo, uomo che invece non fa altro che correre per tutto: per il lavoro, per il lavoro e per il lavore.

Cosi quando nevica, quando viene bene anche in città si è costretti a fermarsi.

E’ li che inizia il mio sogno bianco: si torna bambini.

Non puoi uscire di casa con la macchina, ti invitano a non spostarti se non per strette necessità ed è allora che ritrovi il bambino nascosto in te,e vai riprendere il bob chiuso in garage, esci a fare il pupazzo in giardino, riprendi a scrivere il diario dei segreti o a leggere quel libro che tieni da mesi sul comodino, magari accompagnato da una cioccolata.

E non sudi.

Non ti stanchi, anzi.

In ogni caso il mio sogno è quello di rivedere inverni veri, freddi e con la nebbia di NOvembre,

preceduti da un Autunno di foglie cadenti e piogge sottili,

con l’odore del bosco, dei funghi e della galaverna che fotografa la natura.

Voglio un Inverno con la neve come nel 1985, in città e in montagna.

Voglio davvero vedere il freddo stampato sulle finestre, e i camini fare a gara per la cosa di fumo più lunga.

Voglio vedere i bambini giocare a palle di neve per strada e pupazzi in ogni angolo, voglio vedere le macchine con le catene alle gomme andare a passo d’uomo, e bere il caffè fuori mentre nevica.

Il mio sogno bianco .

Questo vorrei, questo voglio.