domenica, Maggio 26, 2024
HomeConsigli di viaggioIl miglior momento per visitare Madeira

Il miglior momento per visitare Madeira

Madeira è un’isola portoghese situata nell’Oceano Atlantico, con un clima subtropicale che la rende una meta ideale per una vacanza tutto l’anno. Tuttavia, ci sono alcune stagioni che sono considerate migliori per visitare questa splendida isola.

La primavera e l’autunno sono le stagioni più consigliate per andare a Madeira, con temperature gradevoli che oscillano tra i 18°C e i 25°C. Durante questi periodi, l’isola è meno affollata e si può godere appieno della sua bellezza naturale senza essere disturbati da troppi turisti. Inoltre, in primavera è possibile ammirare la fioritura delle famose orchidee dell’isola, mentre in autunno si può partecipare alla vendemmia e assaggiare i deliziosi vini locali.

Per quanto riguarda l’estate, le temperature possono salire fino a 30°C, rendendo l’isola un luogo perfetto per chi ama il caldo. Tuttavia, in questo periodo l’afflusso di turisti è maggiore e la disponibilità di alloggi può essere limitata, quindi è consigliabile prenotare in anticipo.

Per raggiungere Madeira, è possibile prendere un volo diretto da varie città europee come Lisbona, Porto, Londra, Parigi e Francoforte. L’aeroporto internazionale di Madeira Cristiano Ronaldo si trova a Funchal, la capitale dell’isola, ed è ben collegato con il centro della città tramite autobus e taxi. In alternativa, è possibile prendere un traghetto da Porto Santo, un’altra splendida isola dell’arcipelago di Madeira, che dista solo 2 ore di navigazione.

Madeira è una destinazione da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, ma la primavera e l’autunno offrono le condizioni ideali per godersi al meglio tutto ciò che l’isola ha da offrire.

Madeira quando andare: itinerario e destinazioni

Per visitare al meglio l’isola di Madeira e godere delle sue attrazioni più belle, è consigliabile pianificare un itinerario che includa alcuni dei luoghi più iconici e suggestivi dell’isola. Ecco un possibile itinerario da seguire per un viaggio indimenticabile a Madeira:

Giorno 1: Arrivo a Funchal
Inizia il tuo viaggio a Madeira approdando all’aeroporto di Funchal Cristiano Ronaldo. Una volta sistemato in hotel, dirigiti verso il centro storico di Funchal per esplorare la città vecchia, il mercato dei contadini e il famoso teleferica che ti porterà al Monte. Da qui potrai ammirare una vista mozzafiato sulla città e sull’oceano.

Giorno 2: Levada Walks
Dedica la seconda giornata a esplorare le famose levadas di Madeira. Questi antichi canali d’irrigazione offrono percorsi panoramici attraverso la lussureggiante vegetazione dell’isola. Tra le migliori levadas da percorrere ci sono la Levada do Caldeirão Verde e la Levada das 25 Fontes, che ti porteranno a cascate spettacolari e paesaggi mozzafiato.

Giorno 3: Porto Moniz e Paul da Serra
Il terzo giorno puoi dirigerti verso la costa nord-ovest di Madeira per visitare Porto Moniz, famosa per le sue piscine naturali di lava vulcanica. Prosegui poi verso il plateau di Paul da Serra, dove potrai godere di panorami mozzafiato sulle montagne circostanti.

Giorno 4: Camara de Lobos e Cabo Girao
Visita il pittoresco villaggio di pescatori di Camara de Lobos e poi dirigiti verso Cabo Girao, uno dei promontori più alti d’Europa. Qui potrai ammirare una vista spettacolare sull’oceano da una piattaforma di vetro sospesa a 580 metri di altezza.

Giorno 5: Jardim do Mar e Ponta do Sol
Concludi il tuo viaggio a Madeira visitando il suggestivo villaggio di Jardim do Mar, famoso per le sue onde perfette per il surf. Prosegui poi verso Ponta do Sol, un incantevole borgo costiero dove potrai rilassarti sulla spiaggia e godere di un tramonto indimenticabile.

Questo itinerario ti permetterà di scoprire le bellezze naturali e culturali di Madeira in modo completo e avvincente, regalandoti esperienze uniche e indimenticabili. Buon viaggio!

Suggerimenti e consigli

Madeira è una destinazione affascinante che offre una combinazione unica di paesaggi mozzafiato, clima subtropicale e una ricca storia e cultura. Prima di partire per questa splendida isola, è importante prendere in considerazione alcuni consigli utili per assicurarsi di trarre il massimo dal viaggio.

La scelta del periodo migliore per andare Madeira è fondamentale per godere appieno di tutto ciò che l’isola ha da offrire. Come già suggerito in precedenza, la primavera e l’autunno sono considerate le stagioni ideali, con temperature piacevoli e una minore affluenza di turisti. Tuttavia, se ami il caldo estivo, l’estate potrebbe essere la tua stagione preferita, anche se potresti trovare l’isola più affollata.

Per quanto riguarda cosa mettere in valigia per un viaggio a Madeira, è consigliabile includere abbigliamento leggero e confortevole, scarpe da trekking per esplorare le levadas e la natura dell’isola, costume da bagno per goderti le splendide spiagge e le piscine naturali, un cappello e occhiali da sole per proteggerti dal sole, e una giacca leggera per le serate più fresche.

Altri oggetti utili da includere nella valigia potrebbero essere una torcia per esplorare le grotte sotterranee dell’isola, repellente per insetti per proteggerti dagli zanzare durante le escursioni e una fotocamera per catturare i momenti più belli e memorabili del tuo viaggio a Madeira.

Infine, è sempre consigliabile informarsi sulle norme di viaggio attuali e sulle misure di sicurezza in vigore sull’isola per garantire un soggiorno sicuro e privo di inconvenienti. Con una buona pianificazione e attenzione ai dettagli, il tuo viaggio a Madeira sarà indimenticabile e ricco di esperienze straordinarie. Buon viaggio!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments