IL LAGO,L’AUTUNNO, LE STREGHE:COLORI E LEGGENDE

IL LAGO,L’AUTUNNO, LE STREGHE:COLORI E LEGGENDE
Spread the love

Si vede finalmente l’autunno, oggi qui sul Lago Maggiore.

Io ci sono nata e mi ha sempre stupito ogni anno la sua capacità di essere un paesaggio mutevole, che si adatta ai cambiamenti.

Qui l’Autunno è sempre stato un tripudio di colori e profumi, sono circondata dalle montagne , il Lago è uno specchio che riflette il paesaggio.

C’è un posto bellissimo che ho riscoperto l’anno scorso, dopo la riapertura dalla forzata priginia.

Alpe Devero, in provincia di Verbania.

Un oasi montana di pace e natura.

Ci sono arrivata cin una camminata di un ora e tre quarti partendo dalla località Goglio, in realtà avrei potuto arrivarci anche in macchina salendo fino al Devero, ma attraversare la montagna, il bosco ammirare il cielo, e sentire il rumore della natura è altra cosa.

Bè appena arrivi alla piana, dopo aver davvero faticato , il panorama davanti a te è come le montagne di Heidi.

Ora in autunno è un tripudio di colori e profumi, e il LAgo delle Streghe cosi chiamato per la leggenda che lo ricopre è suggestivo e unico.

Il Lago Maggiore ne è la cornice e dentro vi sono altri grandi capolavori tra cui L’Alpe Devero che non finisce li, anzi arrivati qui poi ci si districa tra alte vette, laghi e luoghi dove ritrovare se stessi.

LAGO DELLE STREGHE ALPE DEVERO

Se vi capita di venire da queste parti in questi periodi, prima fatevi una lunga passeggiata sulle sponde del Lago Maggiore che offre visuali inimagginabili e riflessi di colori unici.

Poi cercate su Google Maps Alpe Devero e fatevi guidare dall’incanto di un luogo che non ha tempo.

Dalla Leggenda del lago delle Streghe e dai colori del gentile Autunno.