Crea sito

FORTE VORTICE CICLONICO IN ARRIVO, LUNEDÌ ANCHE FREDDO E NEVE A QUOTE BASSE

FORTE VORTICE CICLONICO IN ARRIVO, LUNEDÌ ANCHE FREDDO E NEVE A QUOTE BASSE
Spread the love

Buona serata a tutti.

Siamo ormai alla vigilia di un nuovo peggioramento che ci accompagnerà per i prossimi 4 giorni almeno.

Mentre domani e domenica il maltempo tenderà ad accentuarsi sul nord Italia e sulle regioni tirreniche, quello che succederà lunedì e martedì avrà ancora più punti interessanti.

Andiamo con ordine.

Una saccatura atlantica con obbiettivo Regno Unito e Francia sarà complice di un richiamo di aria umida accompagnata da venti di scirocco sull’Italia.

Il maltempo già dalla giornata di domani tenderà ad interessare le regioni di nord ovest in estensione a quelle di nord est.



Maltempo in arrivo anche sulla Toscana sul lazio mentre al sud il tempo rimarrà piu, stabile per via della protezione dell’alta pressione.

DOMENICA

Con il passare delle ore le piogge tenderanno ad intensificarsi specie al nord Liguria Toscana Emilia,

verso la sera la formazione di in minimo centrato sulla Liguria sarà preludio di un forte peggioramento che si concretizzerà tra lunedì e martedì.

LUNEDÌ

VORTICE CICLONICO in  formazione proprio tra Liguria e alta Toscana, attenzione forti piogge anche con temporali e venti forti interesseranno queste due regioni con possibili criticità.

Maltempo intenso in estensione alle pianure di Piemonte Lombardia e triveneto con possibilità di eventi anche forti sulle alte pianure.

In aggiunta il vortice depressionario sarà responsabile di un richiamo di venti freddi dal nord atlantico,

questi in collisione con gli umidi e più temperati venti di scirocco formeranno un mix esplosivo con forti temporali  grandine, e neve forte anche sotto i 1000m al nord ovest.

Non si escludono forti episodi nevosi anche intorno ai 600m durante i fenomeni più intensi.

Freddo al nord in estensione nella giornata di martedì anche al centro

mentre il sud continuerà a rimanere più ai margini almeno fino a martedì.

Successivamente possibile interessamento anche del sud Italia con maltempo nei giorni a seguire.

Nessuna via di mezzo quindi, o tutto o niente ormai gli estremi meteo sono diventati una nostra normalità e su questo dovremo abituarci anche in futuro.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian