FINE SETTIMANA VELOCE IMPULSO FREDDO AL SUD CON NEVE A QUOTE BASSE

FINE SETTIMANA VELOCE IMPULSO FREDDO AL SUD CON NEVE A QUOTE BASSE
Spread the love

Buona serata a tutti.

L’alta pressione tiene su tutta Europa, mantenendo un clima stabile e con temperature sopra la media.

In Italia chi sta  risentendo maggiormente dell’alta pressione sono le regioni settentrionali.

Queste infatti rimangono più esposte al campo anticiclonico seppur per alcune aree della pianura Padana, dominano le Nebbie anche persistenti.

Per questo motivo grandi escursioni termiche le troviamo sulle pianure settentrionali con gelate estese.

Gelate causate dal soleggiamento che non riesce ad arrivare nei bassi strati nemmeno di giorno causa appunto nebbie fitte.

Ecco il cremonese questa mattina con immagini da pieno inverno.

Foto Lorenzo S.

Qualcosa però, inizierà a mutare da questo weekend.

Una irruzione di aria artica attraverserà parte della Russia, e si dirigerà verso i Balcani riuscendo a lambire anche parte del sud Italia.

In tal frangente il campo di alta pressione subirà una prima erosione sul suo bordo orientale, e sarà l’inizio di una destabilizzazione dello stesso nella prossima settimana.

Il centro nord rimarrà comunque fuori dai giochi, e questo impulso sarà solo per le estreme regioni meridionali.

AUMENTA la Nuvolosità nella giornata di sabato che andrà ad inspessirsi sin dal mattino su Puglia centro-meridionale, Basilicata e Calabria.

Qua arrivano piogge sparse e nevicate dai 600/700m.

Possibile neve a Potenza, con la  Basilicata che probabilmente sarà la regione con la maggior probabilità di precipitazioni.

Nel corso della giornata i fenomeni raggiungeranno anche la Sicilia nordorientale, con qualche pioggia più sul versante  orientale.

Cominceranno invece ad attenuarsi le precipitazioni sugli altri settori peninsulari dove entro sera si faranno strada schiarite a tratti ampie.

Una toccata e fuga insomma anche per le regioni meridionali che in un primo momento sembravano ben più esposte alle gelide correnti artiche.

Temperature in calo al Sud e clima molto ventoso per il weekend.

DOMENICA migliora già su tutti i settori ma questo sarà solo l’inizio di un periodo più dinamico che ancora desta molte incertezze tra Natale e capodanno.

Tutto è ancora in gioco anche se ad  oggi con gli aggiornamenti attuali forse il nord resta favorito per un periodo natalizio più freddo e perturbato.

Abbiamo visto però come giornalmente i modelli cambiano, non resta quindi che seguire passo passo gli aggiornamenti  e perché no essere un po’ più positivi.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian