Crea sito

ESPLODE LA PRIMAVERA, POI NOVITÀ SOTTO PASQUA

ESPLODE LA PRIMAVERA, POI NOVITÀ SOTTO PASQUA

Una buona serata a tutti.

Ci siamo per gli amanti della bella stagione, meno per chi ama il freddo la primavera sta per esplodere.

Un profondo cambio barico a cui ne avevamo dedicato molto tempo nei precedenti aggiornamenti, porterà ad un cambio radicale del tempo già a partire da domani.

Mentre gli ultimi refoli freddi si allontaneranno verso Grecia e Turchia l’alta pressione delle Azzorre punterà decisa l’Europa e quindi anche l’Italia.

Ecco che già dal prossimo week end si sfioreranno i 20 gradi su tutta Italia, fatta eccezione probabilmente per il nord che vedrà deboli infiltrazioni umide che potrebbero portare a debolissime piogge e copertura nuvolosa.

Dall’inizio della prossima settimana vero e deciso aumento delle temperature con addirittura picchi di anche 24 gradi sul centro sudcspecie aree interne e val Padana.

 

Ecco la primavera quindi che dopo giornate fortemente sotto media mette fine all’ inverno in pochissimi giorni.

Le correnti atlantiche difficilmente riusciranno ad indebolire il vasto campo di alta pressione e quindi tenderanno a scorrere sull’Europa settentrionale.

Attenzione però con l’avvio di aprile ed in concomitanza con la santa Pasqua.

L’alta pressione tenderà a spingere ed elevarsi verso nord, questo ad oggi é probabile, e l’ipotesi più plausibile è che, masse d’aria, più fredde da nord est riusciranno a spingersi su tutta Europa.

Questo non vuol dire che tornerà il gelo sia chiaro.

Ma il mix tra correnti fredde e una depressione inizialmente sulla Spagna potrebbero trovarsi ad interferire con sviluppi molto interessanti proprio per Pasqua e Pasquetta.

Possibile il ritorno del maltempo quindi che però potrebbe essere non per tutti.

Questo infatti porterebbe essere pane per il nord Italia, che sta vivendo un lungo periodo di siccità, e per le aree tirreniche.

Questa è la primavera, dinamica e piena di imprevisti.

Seguite tutti gli aggiornamenti.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian