Crea sito

E SE NON NEVICASSE PIU’?

E SE NON NEVICASSE PIU’?

Solo a pronunciare la parola mi si spegne il respiro.

Ma ci avete mai pensato?

Quante cose cambiano sono cambiate che davamo per scontate? Gli stessi inverni che tanto ricordiamo con nostalgia faticano a ritornare, eppure tutto torna.

E se non nevicasse piu’?

Se l’Italia si trasformasse da penisola in un “isola dove batte sempre il sole?”

Se ci svegiassimo un giorno, cosi come è successo per la pandemia e ci venisse detto che la neve è stata bandita dall’Italia, che saremo costretti a uscire per strada sotto il sole, che potrà piovere ogni tanto ma della neve non avremmo più traccia.

Terribile.

Ma non impossibile.

Tutto cambia, tutto muta , nulla si distrugge.

Laddove ricordavamo inverni copiosi e gelidi ora troviamo tiepidi autunno e feroci estati pronte a divorarci con le sue folate di vento caldo; laddove la neve scendeva copiosa e abbondante ora c’è abbondanza di pioggia fine e intermittente , mentre prima era spessa e dirompente.

Eppure non si smette mai di attenderla, chiamarla e aspettarla.

Ma potrebbe capitare, un cambio di clima, un era glaciale che poi rimescola tutto, le correnti , qualunque cosa .

Come questi ultimi due anni, che mai avremmo pensato di vivere, lontani, distanziati, chiusi e sanzionati.

 

Ecco il senso di questo articolo, un po’ malinconico, un po’ futuristico.

Ma il succo è che bisogna godere di tutto quello che ci fa star bene e non dare tutto per scontato.

La neve non smetterà di arrivare, ma arriverà quando è necessario e dove riterrà opportuno.

Nevicherà in posti impensabili e in mesi inimagginabili, a volte lo farà nel migliore dei modi nel suo unico e inimitabile imbiancare come solo lei sa fare.

Altre volte verrà solo con pochi fiocchi, brevi nevicate leggere spolverate.

Ma sarà never e sarà li, per tutti quelli che non smetteranno mai di credere che la neve arriva quando deve.

 

Lascia un commento