COSA SONO GLI ALISEI?

COSA SONO GLI ALISEI?
Spread the love

COSA SONO

Gli alisei sono venti, regolari in direzione e costanti in intensità,

Fanno parte della famiglia dei venti “sinottici” (venti legati alla situazione meteo di vaste aree geografiche).

CARATTERISTICHE

Spirano nell’emisfero boreale da nord-est verso sud-ovest e nell’emisfero australe da sud-est verso nord-ovest. Sono causati dal gradiente barico orizzontale, cioè dalla regolare alternanza delle fasce di alta pressione (ovvero quelle tropicali)

e quelle di bassa pressione (zone equatoriali) e vengono deviati verso ovest dalla forza di Coriolis, ovvero per effetto della rotazione terrestre e della scarsa viscosità atmosferica.

Lo stesso meccanismo, per compensazione, attiva venti di direzione contraria che soffiano in quota (controalisei).

Gli alisei sono stati importantissimi nella navigazione oceanica a vela, come prova il fatto che le circumnavigazioni del Globo venivano normalmente effettuate andando verso ovest.

Conosciuti da lungo tempo, furono sfruttati anche da Cristoforo Colombo, per i suoi viaggi verso le Indie, che portarono alla scoperta dell’America.

DOVE SOFFIANO

Le masse d’aria calda che si dirigono verso l’Equatore provocano questi venti piuttosto costanti, che si muovono da NordEst a SudOvest nell’emisfero settentrionale e da SudEst a NordOvest nell’emisfero meridionale: la direzione verso ovest è dovuta alla forza di Coriolis e al moto di rotazione terrestre.

Gli alisei soffiano mediamente a 30 km orari, e si spostano di pochi gradi nel corso dell’anno, in corrispondenza della stagionalità della Cella di Hadley: si tratta di quella cella di circolazione atmosferica situata tra i due tropici, ed è quella che include i venti che soffiano nelle regioni tropicali.

FONTE WIKIPEDIA