COME SARÀ L’INVERNO IN ARRIVO?

COME SARÀ L’INVERNO IN ARRIVO?
Spread the love

Buona serata a tutti.

In tantissimi ci chiedete come sarà questo inverno.

A dire il vero non abbiamo ancora sperimentato l’autunno, seppur siamo appena entrati in quello meteorologico.

Ancora le temperature  sono tardo estive, e l’unica cosa per ora che ci fa pensare al cambio della Stagione sono le minor ore di luce.

Chiunque dica, che sarà un inverno con i fiocchi mente purtroppo.

Ebbene si, tutti vorremmo sapere già da ora come potrà essere l’inverno in arrivo, ma ancora non sappiamo nemmeno cosa ci aspetta nei prossimi 2 mesi, come si può fare anche solo una tendenza?

Gli unici indizi, cercando di inquadrare quello che potrebbe succedere nei prossimi mesi, si basano su alcuni elementi già presenti.

Il primo elemento è la presenza per il secondo anno consecutivo della Niña – ovvero del raffreddamento anomalo delle acque superficiali del Pacifico.

Di questo ne avevamo già parlato in un articolo settimane fa.

SECONDO EVENTO CONSECUTIVO DI NIÑA IN ARRIVO, CONSEGUENZE

La Niña è una fattore estremamente importante, perché Potrebbe portare  abbondanti precipitazioni atlantiche in Europa nel periodo autunnale.

Ad oggi possiamo solo analizzare lo stato del nostro amico vortice polare che seppur neonato si sta già ingrandendo.

Addirittura la prima ondata di freddo precoce sul nord est Europa e mitteleuropa è arrivata nei giorni scorsi, con le prime temperature invernali.

Sicuramente un dato che lascia ben sperare per quanto riguarda gli impulsi artici, che potrebbero risultare maggiori anche nella prima parte dell’inverno.

Questo sempre per la presenza della Niña che potrebbe portare abbondanti precipitazioni e nevicate anche copiose in Europa.

Abbiamo l’ esempio dello scorso anno, che ha portato a nevicate molto abbondanti sul nord Italia e sulle Alpi in primis.

Con un po’ più di fortuna potrebbe essere meglio quest’anno, sotto il punto di vista del freddo vero quello che piace a noi.

Occorre però andare molto cauti, perché ad oggi dire come sarà questa stagione è solo fantascienza.

Purtroppo bisogna pazientare e attendere l’autunno, che anch’esso sa regalare attimi meravigliosi.

Un saluto a tutti…

Christian